YouTube ha pagato Activision Blizzard $ 160 milioni per l'esclusività degli sport, secondo i rapporti

All'inizio di quest'anno, abbiamo segnalato la collaborazione di Google e Activision Blizzard. A partire da ora, sono emersi numerosi rapporti che affermano quanto l'ex società abbia pagato Activision Blizzard per ospitare il suo Overwatch Cam, Call of Duty stream eSports pietra del focolare campionato su YouTube.

Google, YouTube, Blizzard e Activision non sono estranei alle controversie. È un dato di fatto, il quartetto ha un passato a scacchi che sanguina persino negli eventi attuali che accadono proprio ora.

Tuttavia, l'accordo tra Google e Activision Blizzard è una partnership pluriennale che vede queste centrali elettriche condividere la tecnologia e altre piattaforme per sostenere i profitti.

Esatto, Google e Activision Blizzard hanno una relazione strategica pluriennale che vedrà la coppia lavorare insieme nel prossimo futuro, ma ora sappiamo che la filiale di Google ha pagato Activision Blizzard per l'esclusività degli eSport.

Come per esportsobserver.com e gamesindustry.biz, Activision Blizzard ha ricevuto $ 160 milioni secondo i due siti Web.

Questo $ 160 milioni copre Call of Duty, Overwatch e Hearthstone. E come accennato in precedenza, ciò consentirà a YouTube di trasmettere gli eventi eSport per tre anni.

Purtroppo, non sappiamo quanti soldi Google e YouTube hanno pagato per ciascun titolo (individualmente), ma secondo i due siti, si dice che il Call of Duty e pietra del focolare la lega eSports non è costata così tanto delle tre partite.

Inoltre, non stupirti se Google e YouTube continuano a pagare altre società per ospitare contenuti esclusivi sulla piattaforma di streaming video censori e demonetizes gente per le cose più minute.

Quindi cosa possiamo raccogliere da tutto questo? Bene, Google e YouTube vedono l'elenco degli IP di eSport di Activision Blizzard come qualcosa degno di tenere in ostaggio. Da qui in poi, Google e Activision Blizzard lavoreranno insieme per offrire ai giocatori "qualità del servizio di rete premium" e "giochi ad alta fedeltà" su qualsiasi dispositivo. Tuttavia, YouTube non sarà il partner di streaming esclusivo in Cina.

~