Ama vivi! Luce del sole!! I poster del centro commerciale sono stati rimossi a seguito di reclami da parte di SJW

Love Live Sunshine

Il personaggio Chika Takami dell'anime Ama vivi! Luce del sole!! è stato presentato in una campagna di promozione incrociata con il marchio di mandarini Nishiura Mikan, che pubblicizzava le loro arance e il Ama vivi! Luce del sole!! crossover presso il centro commerciale LaLaport Numazu. Tuttavia, la promozione è stata interrotta da un intero mese in seguito alle denunce online di Social Justice Warriors e femministe.

Sankaku Complex riferisce che la promozione è iniziata il 12 febbraio 2020 e che c'è stato un grande da fare sull'evento crossover multimediale. L'attrice vocale per Takami Chika, Anju Inami, era a portata di mano per spiegare che, poiché il cibo preferito di Chika è il mandarino è il motivo per cui è stata scelta per i poster e la promozione.

Tuttavia, non tutti erano apprezzati per i poster personalizzati realizzati per il crossover, con alcune femministe e Social Justice Warriors che si lamentavano del fatto che la piega nella gonna di Takami-chan sembrava far sembrare trasparente il suo vestito, e quindi stava sessualizzando donne e minori , dal momento che è una studentessa.

Il 12 febbraio 2020, poco dopo l'annuncio dell'evento, un utente di Twitter si è lamentato della gonna di Chika-chan, chiedendo perché fosse trasparente, che ha raccolto oltre 7.4 mila Mi piace.

Il 14 febbraio 2020, un utente giapponese di Twitter ha raccolto più di 2.3 mi piace lamentarsi del fatto che gli uomini sessualizzano i "minori" e che sono stanchi di tette e glutei al centro dell'opera, dicendo che non si limitano ai poster arancioni .

Perfino alcuni YouTuber giapponesi sono intervenuti per ridicolizzare la rientranza pelvica sulla gonna di Takami.

Anche vari altri sono intervenuti per criticare il poster.

Abbastanza naturalmente, lo sfogo di critiche contro un personaggio progettato per essere recuperato ha anche attirato gli avvoltoi della giustizia sociale dalle fessure crude di Internet che persino i navigatori oscuri del web cercano di evitare per mantenere quel poco buonsenso che hanno lasciato.

Uno di questi individui, Unseen Japan, stava ulteriormente promuovendo ed elevando gli attacchi contro il centro commerciale e il Ama vivi! Luce del sole!! promozione.

Tieni presente che Unseen Japan è stato uno degli individui anche responsabili di aver trasmesso l'odio verso il sangue di Uzaki-chan l'anno scorso, che alla fine non ha fatto altro che tentare di impedire alla Croce Rossa di salvare vite umane.

A seguito di tutte queste lamentele, gli utenti hanno notato che Ama vivi! Luce del sole!! I poster e le immagini promozionali di Mikan Nishiura presso il centro commerciale LaLaport Numazu sono stati rimossi.

In un tweet di follow-up l'utente ha notato di aver contattato il centro commerciale per i poster il 16 febbraio 2020 e di essere stato informato che la mostra era stata bruscamente ritirata, anche se doveva essere esposta per tutto il mese di febbraio e per tutto il percorso fino alla fine di marzo.

Hanno anche notato che la pagina Web ufficiale per la promozione del crossover è stata rimossa.

È vero. Se cerchi attraverso Portale promozioni Numazu elenca una serie di offerte e sconti, ma include la promozione di mandarini Mikan Nishiura Ama vivi! Luce del sole!! e Chika Takami non si trovano da nessuna parte. La pagina in cui si trovava ora restituisce a 404 errore.

On 17 febbraio 2020 c'è stato un aggiornamento su sito ufficiale di LaLaport Numazu annunciare formalmente che hanno annullato la promozione con Mikan Nishiura e il crossover coinvolto Ama vivi! Luce del sole!!.

Il Complesso Sankaku ha tradotto il breve messaggio che recita ...

“Per quanto riguarda il pannello PR Nishiura Mikan in mostra, a causa di varie circostanze, la nostra visualizzazione del pannello è terminata il 16 febbraio. Siamo davvero dispiaciuti per tutti i fan di Love Live Sunshine che non vedevano l'ora di vederlo, apprezziamo la tua comprensione. ”

Non dicono esattamente il motivo per cui la promozione è stata interrotta bruscamente, ma la speculazione è che a causa dei reclami hanno chiuso la promozione in anticipo.

Abbiamo visto succedere qualcosa di simile quando il La pulsione di sangue di Comiket ha ridotto l'aspetto delle ragazze anime a seguito delle lamentele degli SJW, che hanno portato a un minor numero di persone che si sono presentate per donare sangue. Più tardi la Croce Rossa ha collaborato con il creatore di Uzaki-chan vuole uscire! dal momento che il sangue originale spinge si è rivelato un enorme successo.

In altre situazioni le cose non sono andate altrettanto bene. In caso di My Hero Academia, Gli SJW hanno subito un attacco aggressivo, molestando il creatore e Weekly Shonen Jump sul nome di un personaggio fino a quando sia il creatore e Weekly Shonen Jump che il creatore entrambi si è scusato con SJW e ha cambiato il nome del personaggio.

Forse se un numero sufficiente di persone si lamentano della rimozione dei poster promozionali, potrebbero riportarli indietro, ma se le aziende giapponesi continuano a piegare il ginocchio a femministe rauche e pervertite Social Justice Warriors, allora puoi anche contare il Giappone come se fosse stato infettato dalla convergenza.

(Grazie per il suggerimento P69 (All Lolis are Queens) e Narmy)

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!