La campagna della storia PvE di Overwatch 2 non è cooperativa non per giocatore singolo, secondo quanto riportato da un rapporto

Accanto a tutti i suoi temi di risveglio e giustizia sociale ci sarà una campagna per la storia disponibile quando Overwatch 2 è disponibile su PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch. Tuttavia, questa campagna non sarà aperta ma lineare e rigorosamente impostata per la cooperazione, secondo un nuovo rapporto.

L'ultima volta che abbiamo riportato Overwatch 2 era tornato quando Jeff Kaplan rivelò che il canadese dalla pelle scura Personaggio PoC, soggiorno, svolgerà un ruolo centrale nella storia principale.

Sebbene la storia attuale rimanga un mistero a questo punto, ciò che non è un mistero è che il sequel di Overwatch 2 si espanderà spingendo la narrativa / storia in avanti attraverso la sua modalità PvE.

Oltre a quanto sopra, sito web dexerto.com riferisce che la gente non troverà un'esperienza per giocatore singolo attraverso questa campagna narrativa nel secondo Overwatch gioco.

In altre parole, se vuoi giocare da solo sembra che non sia possibile. Invece, hai bisogno di altre persone per farlo funzionare secondo il sito di provenienza Kaplan che parla ai fan tramite forums.blizzard.com:

“Per PvE aggiungiamo un arco narrativo completo raccontato attraverso missioni narrative (anche se è una storia lineare, sono riluttante a chiamarla campagna perché è cooperativa, non per giocatore singolo). Avremo anche Missioni Eroe (che sono altamente riproducibili in PvE supportate da un sistema di progressione). L'analogia più vicina (anche se nessuna delle due è abbastanza precisa) è la modalità Avventura in Diablo III o World Quests in WoW (di nuovo, non una grande analogia ma indicativa del livello di riproduzione che speriamo).

 

Per PvP stiamo aggiungendo un pool completamente nuovo di mappe PvP che include una nuova modalità di gioco chiamata Push.

 

Per entrambe le modalità, verranno aggiunti nuovi eroi. "

Questo significa che se ti piacerebbe vedere Overwatch 2 ′La storia dall'inizio alla fine, deve essere fatta giocando con gli altri. Tuttavia, se non riesci a confrontarti con le persone o sei bloccato con persone che non hanno idea di come svolgere una missione, allora sei fregato.

Mentre aspettiamo di vedere se i robot saranno una cosa da coprire per i giocatori mancanti o quelli che ti salteranno addosso, il sequel dello sparatutto eroe del 2015 uscirà su PC e console domestiche più avanti quest'anno.