Com'era l'articolo?

1562170controllo dei cookieIl trailer teaser di Lost Cycle presenta in anteprima un FPS ispirato a BioShock su una nave da crociera volante nello spazio
Media
2020/02

Il trailer teaser di Lost Cycle presenta in anteprima un FPS ispirato a BioShock su una nave da crociera volante nello spazio

Il Castello di Neon Ciclo perduto è un gioco d'azione in prima persona in stile art déco ambientato su un incrociatore galleggiante nello spazio. Il design ricorda immediatamente quello di Irrational Games BioShock serie, solo che invece di combattere umani impazziti impigliati nel sangue di ragazzine piene di droga, è un gruppo di robot impazziti che vagano e si agitano come se fossero impegnati in una cassa di olio per motori intrisa di metanfetamine.

Il gioco è ambientato negli anni '1930 su una nave da crociera bloccata in un paradosso temporale. Le persone che costruirono la crociera spaziale catturarono la tecnologia degli anni '2030 del 30 e la riportarono agli anni '22, creando un paradosso che contribuì a un evento apocalittico nel XNUMX° secolo.

È compito dei giocatori individuare e acquisire tutti gli artefatti che non appartengono a quel periodo di tempo e salvare il futuro da cui provieni nel 2130.

Quindi, prima di tutto, è una premessa interessante il fatto che tu stia tentando di salvare il futuro rimuovendo elementi da un periodo di tempo che non appartengono a quel periodo.

Per recuperare tali oggetti dovrai avventurarti per tutta la crociera spaziale, conosciuta come il Castello di Neon, e risolvere enigmi per sbloccare ogni oggetto e riportarlo al periodo di tempo appropriato.

C'è un misto di risoluzione di enigmi e combattimento in prima persona, sia di tipo corpo a corpo che con proiettili. Come puoi vedere nel video qui sopra, dovrai affrontare diversi nemici robot mentre combatti a bordo dell'incrociatore volante.

La descrizione del gameplay sembra decisamente un incrocio obduction e BioShock.

Neon Castle ha anche detto che il gioco avrà anche una funzione di aggiornamento leggero, poiché potrai vendere gli oggetti che acquisirai dal futuro per ottenere valuta che potrà poi essere utilizzata per migliorare il tuo personaggio.

Il nome Ciclo perduto è un nome provvisorio e ci sono piani per cambiarlo con qualcos'altro in un secondo momento, ma per ora questo è il titolo provvisorio. Il prossimo grande passo è completare i loop di gioco principali per l'FPS basato su Unreal Engine 4 e quindi lavorare per portare il gioco sul negozio Steam come titolo ad accesso anticipato.

Puoi saperne di più sullo sviluppo di Neon Castle visitando il Pagina ModDB o facendo una gentile visita al Sito web del Castello di Neon.

(Grazie per la segnalazione di durka durka)

altri media