Toadman Studios annuncia EvilvEvil e un nuovo consorzio che non sarà presente a lungo

La progettazione da parte del comitato viene generalmente eseguita per motivi molto legittimi. I comitati sono raramente composti da innovatori, visionari ed esperti nei rispettivi settori, ma piuttosto dirigenti, responsabili del marketing e responsabili di divisione che in genere rimandano al marketing inserendo solo le loro idee per farne la loro idea. Inevitabilmente, o il progetto si imbatte in problemi obsoleti o così distaccati dal mercato comune che è destinato al fallimento.

Pertanto, quando abbiamo Toadman Studios, formalmente Toadman Interactive, che annuncia la fondazione di Enad Global 7 come nuovo modello di business che rivoluzionerà il settore fondendo marketing, branding e sviluppo per produrre un vero unisono, basta alzare gli occhi. Un vero e proprio contrasto al loro comunicato stampa sarebbe semplicemente: “Oh, quindi hai creato una struttura aziendale decentralizzata che dividerà e relegherà la funzionalità e i doveri tra più diverse entità incorporate limitando così la responsabilità alla struttura complessiva, quindi far funzionare quelle entità insieme come un consorzio? "

Dichiarazione stampa (fonte Gematsu)

Il primo progetto di Toadman Studios del gruppo Enad Global 7 è EvilvEvil, un elegante sparatutto di vampiri, e sarà supportato dall'editore Sold Out e dall'agenzia creativa Petrol Advertising. EvilvEvil servirà come il progetto inaugurale Enad Global 7 che riflette l'approccio interfunzionale di riunire aziende separate nello spazio dei videogiochi e dell'intrattenimento, per produrre un vero unisono di sviluppo, marketing e branding.

 

EvilvEvil è uno sparatutto in prima persona cooperativo con una trama diretta dal giocatore e continuamente aggiornata. Il suo cast di personaggi porterà vampiri ultracool con una forte dose di atteggiamento e altre mostruosità. La finestra di rilascio attuale è prevista per la fine del 2020. Ulteriori informazioni sul gioco saranno rilasciate alla Game Developers Conference (GDC) di San Francisco dal 16 al 20 marzo.

Il logo da solo prima ancora di guardare il trailer dei pantaloni a vita bassa è esattamente quello che puoi aspettarti da un comitato di designer di marchi e rivenditori. Un buon marketer prima impara le sfumature del loro settore, della loro base di consumatori e dei singoli clienti, quindi forma una campagna attorno a loro attraente.

Il tuo tipico marketer che non ha mai abbracciato il lato oscuro del marketing mette semplicemente tutto ciò che ritengono interessante in base a pacchetti di dati di test di focus group disponibili pubblicamente e altre forme di consumo di marchio senza gioia. In questo modo hai ben dotato il pulcino bianco, il pulcino nero da macellaio e l'eroe bianco generico che fissa in lontananza.

Se le caselle di controllo sono selezionate, producono un unico trailer hipster che non ha attirato nessuno.

A meno che le due società che gestiscono il marchio e il marketing non facciano davvero del loro lavoro, questo progetto è morto nell'acqua. Una triste vittima del design da parte del comitato che non sorprende che abbia una grave disconnessione dal loro mercato di riferimento, vale a dire i giocatori.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.