Vaevictis Esports, squadra di League of Legends per sole donne cacciata da LCL

Vaevictis Esports

I rapporti sono emersi che il tutto femminile League of Legends la squadra russa, Vaevictis Esports, non farà più parte del russo League of Legends Continental League per l'inizio della stagione.

loadout riferisce che c'è stato un annuncio da parte di Riot Games Russia sul Sito Web LoLEsports.com facendo sapere che la squadra non sarebbe più parte della lega dopo aver subito perdite consecutive costanti e una media di 27 morti per partita.

Vaevictis Esports sarà sostituito dal Team CrowCrowd per l'inizio della stagione, che dovrebbe iniziare il 22 febbraio 2020.

La notizia è persino riuscita a catturare l'attenzione di Signor Ovvio, che ha sottolineato che i moderatori di Reddit sono stati pronti a bloccare le discussioni sottolineando il QI, le differenze tra uomini e donne e spiegando obiettivamente perché la genetica favorisce gli uomini negli e-sport nello stesso modo in cui lo fa in altri sport fisici.

In sostanza, gli Esport Vaevictis non hanno mai avuto la possibilità di giocare alla grande contro alcune delle migliori squadre maschili della lega russa.

Secondo Dot Esports, il team è durato solo in LCL dal 10 febbraio 2019 al 10 febbraio 2020.

Come notato nell'articolo, la squadra di sole donne non ha vinto una sola partita per tutta la stagione 2019. C'è un esilarante video in evidenza tratto dalla loro corsa del 2019 per gentile concessione di Kapitan Janusz, il che ti dà un'idea di quanto fossero davvero buoni (cioè cattivi).

Non sono esclusi dal League of Legends Continental League, come Riot ha spiegato che possono ancora fare il campionato se riescono a competere e vincere l'Open Cup quest'anno.

L'unica altra cosa notevole che la squadra è riuscita a raggiungere è stata ottenere Riot Games per il cavaliere bianco per loro castigando le altre squadre per aver "discriminato" contro di loro durante i tornei trascinando fuori le partite e usando personaggi fuori meta per dimostrare quanto fossero patetici.

L'unica volta in cui le "donne" possono competere bene contro gli uomini è quando altri uomini indossano parrucche e rossetto.

(Grazie per il suggerimento Victor John Lazarus)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.