NicheGamer sospeso da Twitter [Aggiornamento]

nicchia Gamer

[Aggiornamento 3 / 17 / 2020:] L'account Twitter di NicheGamer è stato ripristinato.


[Aggiornamento 3/14/2020:] Brandon Orselli ha aggiornato i suoi follower, informandoli che l'account è stato colpito con marcatura DMCA di massa a causa di alcuni dei video caricati sull'account.

[Articolo originale:] La guerra su Weebs continua mentre Twitter ha sospeso l'account social media di NicheGamer. Non è stato fornito alcun motivo e il proprietario del sito, Brandon Orselli, è ancora completamente oscurato sul motivo per cui il sito è stato sospeso da Twitter.

Il 12 marzo 2020 Orselli ha inviato un tweet chiedendo perché l'account è stato sospeso.

Se si visita il Account NicheGamer al momento, vedrai che l'account è sospeso e riceverai il seguente messaggio.

Gli ultimi articoli pubblicati sul sito prima della sospensione Lego Super Mario e Blade Runner: Enhanced Edition.

Ovviamente, tra quel momento deve essere stato pubblicato qualcos'altro, o forse hanno risposto a qualcuno con qualcosa che ha portato Twitter a sospendere l'account.

Al momento non sanno ancora cosa ha portato alla sospensione.

Il braccio culturale di NicheGamer, noto come Nicchiban, ha anche twittato che stanno ancora aspettando conferma su ciò che ha portato alla sospensione.

Sapendo quanto sia ideologicamente guidato Twitter, è del tutto possibile che il divieto sia arrivato da qualcuno a cui non è piaciuto il sito, o perché hanno pubblicato un'immagine di un anime che ha attivato un membro dello staff. Se l'account avesse pubblicato qualcosa su qualcosa che riguardava la politica o il coronavirus, quello avrebbe potuto essere il punto di svolta per lo staff di Twitter. Dato quanto siano fragili i fiocchi di neve della Silicon Valley, potrebbe letteralmente essere qualsiasi cosa.

Aggiorneremo la storia se ci sono sviluppi su ciò che ha portato al divieto e se l'account verrà ripristinato.