Il presidente Duterte cerca poteri speciali durante l'emergenza nazionale del Coronavirus

Filippine

Le agenzie di stampa riportano che la situazione nelle Filippine si è notevolmente evoluta a un ritmo rapido, al punto che non solo è stato dichiarato uno stato di emergenza e sono stati messi in atto blocchi, ma che Malacañang sta ora cercando un disegno di legge per far passare il Congresso per conferire poteri speciali al presidente Rodrigo Duterte durante questi tempi difficili.

CNN Filippine riferisce che le proposte sono già state presentate e Duterte sta cercando di assumere il controllo di varie funzioni sociali e municipali durante l'epidemia.

ABS-CBN News ha pubblicato un'immagine della bozza il 22 marzo 2020, che puoi vedere di seguito.

Al momento, varie parti delle Filippine sono già state bloccate, tra cui Luzon e varie aree di Visayas e Mindanao. Luzon dovrebbe rimanere in blocco fino al 16 aprile, come riportato da Il South China Morning Post.

Rappler.com pubblicato un dettaglio completo di ciò che il Senato sta proponendo nel disegno di legge, che è stato delineato in diretta streaming.


Se non sei interessato a guardare un replay del flusso, hanno anche twittato tutto ciò che era contenuto nel disegno di legge e in che modo avrebbe influenzato i cittadini delle Filippine, che si trattasse di viaggi, servizi sociali o accesso a strutture mediche.

 

Alcune persone sono per la misura in quanto ciò significa un maggiore intervento del governo per prevenire la diffusione del virus, mentre altri sono contrari a ottenere un maggiore controllo nelle mani del governo.

(Grazie per il suggerimento Mad Lucied The Knight Blazer)

(Immagine cortesia principale di Seamonkey)