MangaStream fa un ritorno trionfante

MangaStream

Già nel Dicembre 2019 MangaStream e Jaimini's Box sono stati chiusi per evitare martelli legali dai titolari dei diritti. Miracolosamente, MangaStream sembra aver fatto un ritorno al modulo, pubblicando tutte le nuove traduzioni e aggiornamenti frequenti.

Se controlli la sito ufficiale MangaStream, ci sono tutti i nuovi caricamenti in prima pagina, da webtoon e doujin indipendenti a manga popolari come Beastars e Un uomo con un pugno.

Secondo l'account Twitter di MangaStream, sembra che sia stato riattivato Gennaio del 2020. Ha solo meno di due dozzine di follower, quindi mostra segni di freschezza.

La cosa interessante qui è che non ci sono stati annunci ufficiali dal sito. Hanno appena iniziato a pubblicare contenuti il ​​2 gennaio 2020 e da allora lo fanno raramente.

Il loro ultimo tweet è stato il 27 febbraio, al momento della stesura di questo articolo, ma non ci sono spiegazioni sul fatto che la situazione sia cambiata per quanto riguarda le scanlantions, soprattutto perché alcuni dei manga di marca che li hanno portati in hot pot sono ancora disponibili sul sito, ad esempio My Hero Academia e Un pezzo.

È possibile che il ritorno del sito sia stato volutamente tenuto basso per evitare sospetti o drammi dagli stessi gruppi di copyright che hanno preso di mira i siti Web a dicembre.

Sul lato positivo, almeno MangaStream è tornato e fornisce scanlations proprio come prima.

abbastanza interessante SGSAMI, uno degli YouTuber che hanno coperto la chiusura dei siti, è stato chiuso il suo account YouTube a causa di molteplici rivendicazioni sul copyright da parte di titolari di licenze di terze parti. Quindi è probabile che anche le stesse persone che hanno chiuso gli altri siti abbiano seguito lo YouTuber.

Altri siti di manga e doujin sono stati presi di mira durante l'estate del 2019, incluso ma non limitato a Manga Rock, Regola34, Gelbooru e persino E-Hentai.

(Grazie per il suggerimento msd)

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!
~