Rinvio della Lega NBA 2K rinviato a causa del coronavirus

Lega NBA 2K

Corona-chan è indiscriminata quando si tratta di spazzare via qualsiasi evento pubblico immaginabile. Un evento recente che è stato rinviato è il NBA 2K Il tip-off di e-sports della League, che ora si svolgerà online al posto dei giochi in studio originariamente programmati per essere trasmessi.

La notizia è stata coperta da The Esports Observer, in un post che è stato pubblicato il 12 marzo 2020.

Se si fa clic sul collegamento sopra a Sito Web di Esports Observer, elaborano ulteriormente come NBA 2K La lega ha posticipato l'inizio della stagione 2020 a causa del coronavirus.

L'amministratore delegato della NBA 2K League Brendan Donohue ha spiegato il ragionamento alla base del ritardo in una dichiarazione, dicendo ...

“La salute e il benessere dei nostri giocatori, squadre e tifosi è di fondamentale importanza. Continueremo a valutare la situazione e faremo tutto il possibile per portare l'entusiasmo della NBA 2K League ai nostri fan attraverso mostre a distanza pre-stagione e altri contenuti. Non vediamo l'ora di condividere ulteriori informazioni su queste mostre e sull'inizio della stagione 2020 non appena sarà disponibile. "

Il sito Web continua quindi a elencare tutte le altre principali competizioni di e-sport interessate dal coronavirus, che include ma non è limitato al Overwatch League, il Call of Duty Lega e le varie League of Legends Campionati in Europa, Cina e Corea.

Altri eventi come E3 2020 e SXSW sono stati anche asciati.

Fondamentalmente, ogni evento convergente che è stato rilevato, usurpato o compromesso dalla sinistra regressiva è stato influenzato negativamente dal coronavirus. Questo per non parlare del fatto che 2K Games ha trasformato il NBA 2K franchising in una tana da gioco, quindi li serve bene.

Qui, non ci sono lacrime versate.