Pokémon: Home Accumula $ 2.6 milioni nel suo primo mese

Pokémon: casa è andato in onda il 12 febbraio 2020 e nella settimana successiva è riuscito a ottenere 1.3 milioni di download. Inoltre, un mese dopo, apprendiamo che le persone su dispositivi Switch, iOS e Android hanno scaricato l'app più di 2.3 milioni di volte.

L'ultima volta che abbiamo riportato Pokémon: casa, l'app è riuscita a ottenere 1.3 milioni di download con gli Stati Uniti che rappresentano 444,000 download, pari a circa il 34% del totale entro sette giorni dal lancio del 12 febbraio.

I numeri per il Giappone nello stesso lasso di tempo sono pari a 299,000, pari al 23% di tutti i download, mentre il Regno Unito detiene il 74,000 del totale, che si traduce in 5.7%.

Puoi dare un'occhiata migliore Pokémon: casaI download della prima settimana in tutto il mondo proprio qui:

 

A partire da questa settimana, sito web gamesindustry.biz segnala che dal lancio dell'app il 12 febbraio, Pokémon: casa è stato scaricato oltre 2.3 milioni di volte in tutto il mondo.

Come l'ultima volta, gli Stati Uniti rappresentano la maggior parte del grafico, con il 695,000 o il 30.2% dei download totali. Inoltre, il Giappone è al secondo posto con 446,000 o il 19.4% dei download.

Proprio come prima, il Regno Unito arriva al terzo posto, la Germania occupa il quarto posto, mentre la Francia rimane al quinto posto quando si tratta di Pokémon: Home download:

 

Inoltre, il sito Web rileva che l'opzione di abbonamento più popolare è il piano premium di un mese per $ 2.99, seguito dal piano di 12 mesi che costa $ 15.99.

Infine, si dice che le entrate sono raddoppiate dall'11 al 12 marzo e sono passate da $ 22,000 a $ 44,000 esattamente un mese dopo il rilascio. Il sito di pubblicazione indica che ciò significa che un numero considerevole di persone che si sono abbonate a un piano mensile il primo giorno ha continuato la propria iscrizione per un altro mese.

Se volete maggiori informazioni su Pokémon: casa, È possibile testa su oltre a sensortower.com, che conduce più rapporti statistici come sopra citato da gamesindustry.biz.