Rune Factory 4 Special per Nintendo Switch ha sostituito Vic Mignogna

Rune Factory 4 Special Vic Mignogna

Rilasciato XSeed Games Speciale Rune Factory 4 per Nintendo Switch il 25 febbraio 2020. Il gioco originale è uscito nel 2013 per Nintendo 3DS. Mentre molti dei doppiatori dell'originale sono tornati per la versione Switch, un importante cambiamento notevole al gioco è che Vic Mignogna, il preferito dai fan, non è stato riportato alla voce di Vishnal.

Secondo l' Sito Web di Behind The Voice Actors, vediamo che sono tornati tutti i principali doppiatori dell'uscita del 2013, tra cui Laura Bailey che ha doppiato Dolce, Yuri Lowenthal che ha doppiato Doug e Matthew Mercer che ha doppiato Leon. Vishnal, tuttavia, non è più doppiato da Vic Mignogna ma è invece doppiato da Michael Sinterniklaas. Puoi controllare l'output originale del 2013 sul Dietro i doppiatori sito per vedere la differenza.

Speciale Rune Factory 4 - Sostituzione Vic Mignogna

Non ci sono notizie prontamente disponibili sul perché la sostituzione abbia avuto luogo, ma chiunque abbia seguito il dramma nell'ultimo anno coinvolgendo gli obiettivi del movimento #KickVic per ottenere Vic Mignogna nella lista nera del settore della recitazione vocale - inclusi videogiochi, film e anime - non sorprende che XSeed Games si sia probabilmente schierato con gli attivisti regressivi nella lista nera di Mignogna proprio come Rooster Teeth e Funimation.

Il vero shock, tuttavia, è che DC Douglas è riuscito a riprendere il suo ruolo Speciale Rune Factory 4 per Nintendo Switch nei panni di Dylas, nonostante il video emergente di lui che registra qualcuno che urina ed espelle violenta attività intestinale nel bagno delle donne all'aeroporto di Denver.

L'utente di Twitter Shah of Dust ha pubblicato il video il 4 febbraio 2019 come promemoria.

In qualche modo accuse infondate contro Mignogna erano peggiori di qualsiasi cosa Douglas abbia fatto.

In ogni caso, non ci sono dichiarazioni pubbliche ufficiali da parte di XSeed sul motivo per cui Vic Mignogna è stata sostituita, ma forse un punto vendita più grande sarà in grado di ottenere notizie dall'azienda come perché un preferito dai fan come Mignogna non è tornato al Fabbrica di rune franchising.

(Grazie per il suggerimento Mr. Gorilla)