L'ESA annuncia i piani per l'E3 "reinventato" che avrà luogo nel 2021

Sembra che i piani per il prossimo E3 siano già in corso, nonostante il coronavirus stia spazzando via la parte fisica dell'evento di giochi di quest'anno. Tuttavia, la Entertainment Software Association (ESA) ritiene che il prossimo giugno sarà "abbastanza sicuro" per dare il via all'annuale Electronic Entertainment Expo.

Nonostante la pandemia attuale e in corso che si sta diffondendo su più mezzi e settori, causando cancellazioni, proprio come con la parte fisica dell'E3, sembra che l'ESA abbia in programma di far apparire l'evento dei giochi a metà giugno 2021.

Anche se non è chiaro se l'E3 2020 apparirà ancora quest'anno come uno spettacolo esclusivamente digitale, quello che sappiamo è che il 15 giugno 2021 rappresenterà il lancio ufficiale per il prossimo E3.

Le informazioni di cui sopra provengono dal sito Web gamesindustry.biz, che ha ricevuto una lettera dell'ESA che specificava cosa potrebbe succedere a partire dal prossimo anno.

Inoltre, non è chiaro su cosa si concentrerà l'evento del prossimo anno, dato che il tema è "reinventare l'E3". Questo significa che l'ESA e i suoi partner ripenseranno l'E3 2020 cancellato o significa che l'E3 verrà reinventato in quanto non sarà più un evento fisico ma digitale? Allo stato attuale, è troppo presto per dirlo.

Nel frattempo, mentre aspettiamo le risposte, il sito web segnala che IGN ospiterà un evento "Summer of Gaming" durante la prima parte di giugno. Questo evento che ruota attorno a videogiochi, editori e sviluppatori includerà partnership con Square Enix, Sega, Bandai Namco, Amazon, Google, Twitter, Devolver Digital e THQ Nordic.

A titolo di chiarimento, l'evento estivo IGN che presumibilmente prenderà il posto dell'E3 2020 avverrà quest'anno e non nel 2021.

Cosa significa tutto ciò? Bene, significa che l'E3 2020 potrebbe o non accadrà digitalmente quest'anno, IGN avrà un evento estivo che accadrà all'inizio di giugno, mentre l'E3 2021 sarà una vetrina "reinventata".

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.