One Punch Man Adattamento live-action in sviluppo presso Sony

Film di One Punch Man

Sony sta lavorando a Un uomo con un pugno adattamento live-action basato sul popolare omonimo manga e serie anime. Il film è stato scritto dagli autori del blockbuster di Sony del 2018, Veleno, nonostante il ritmo della storia del film sia uno dei suoi punti bassi.

Secondo Varietà, Scott Rosenberg e Jeff Pinkner guideranno i compiti di scrittura del progetto, mentre Avi Arad e Ari Arad di Arad Productions - noti per aver prodotto molti cartoni animati e film di supereroi nel corso degli anni - si occuperanno della produzione del Un uomo con un pugno film.

Variety afferma che Sony vede come un'opportunità per aggiungere un altro franchise al loro piatto, insieme a vari altri successi, tra cui il Jumanji film interpretati da The Rock, che sono stati scritti anche da Rosenberg e Pinkner.

Come sottolineato da IGN, al momento non ci sono annunci sul cast né alcuna parola su chi è stato selezionato per dirigere il film. Ma penso che chiunque abbia prestato attenzione alla sociopolitica [dell'anno in corso] nei film e nei media sappia esattamente come andrà il casting.

Dato che tutti i principali studi al giorno d'oggi - in particolare la Sony - sono convergenti, si aspettano che molti casting "diversi" rovinino il buon nome di Un uomo con un pugno. Saitama sarà probabilmente scelto come attore dalla pelle scura e calvo con un forte accento hindi dall'India, mentre Tatsumaki e Fubuki saranno scambiati in gara con attrici africane molto poco attraenti.

Conosciamo già gli scavi, l'abbiamo visto più e più volte in cui vari franchise vengono rovinati e distrutti quando vengono trasformati in film live-action. Diamine, anche i film live-action esistenti non sono sicuri, come evidente con il 2016 di Sony Ghostbusters riavvio, che è finito sul Ricevi Woke, Go Broke Master List.

Posso solo immaginare che tipo di abominio il Un uomo con un pugno il film live-action sarà come, probabilmente sulla linea di Dragon Ball: Evoluzione, ma purtroppo non c'è modo di impedire a Hollywood di rovinare i buoni media giapponesi.

(Grazie per la segnalazione di ennis)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.