La rivista OPM UK si scusa per la stampa di "imprecisioni" su Ghost of Tsushima

Dopo le ultime scuse di OPM UK in merito alle "imprecisioni" su Fantasma di Tsushima nei numeri di marzo e maggio della rivista, sembra che molte persone si chiedano se Sony e Sucker Punch Productions abbiano o meno altri piani per il gioco PS4.

Per chiarire la situazione, OPM UK pubblica riviste e, nella copertina di marzo e nell'articolo di maggio 2020, l'outlet ha toccato Fantasma di Tsushima. Tuttavia, i due pezzi del prossimo gioco per PS4 contengono "imprecisioni" da un'intervista del 2018.

Queste "imprecisioni" non specificate potrebbero e possono ancora causare "confusione" secondo OPM UK, come spiegato nei seguenti tweet:

Sebbene le imprecisioni non siano mai state dettagliate dall'outlet, si ritiene che le imprecisioni ruotino intorno Fantasma di TsushimaÈ il 26 giugno 2020, data di uscita e il gioco non ha waypoint.

Non c'è validità dietro la caratteristica del waypoint che è un'inesattezza. Tuttavia, c'è un certo peso dietro la nuova affermazione secondo cui la data di uscita non è più fissata per la fine di giugno.

Secondo il sito web screenrant.com, lo apprendiamo PlayStation ItaliaSul sito web, il gioco dovrebbe essere lanciato il 1 ° agosto 2020. Il motivo del ritardo secondo il sito è dovuto alle misure del coronavirus.

Il sito Web in questione rileva inoltre che la data del 1 agosto è stata "sostituita in fretta" con la data di rilascio del 26 giugno 2020, il che significa che la prima data è sostituita da quest'ultima al momento della stesura di questo documento.

Detto questo, potremmo scoprire presto quali sono le inesattezze di OPM UK Fantasma di Tsushima nei numeri di marzo e maggio, ma fino ad allora, più siti Web ipotizzano che il gioco per PS4 potrebbe aver subito un ritardo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.