Batwoman cerca l'attrice LGBT per le stagioni 2 mentre Ruby Rose esce dallo spettacolo fallito

Batwoman

CW e Warner Bros. Entertainment's Batwoman è un casino di uno spettacolo, appositamente progettato per normalizzare e spingere il lesbismo nella televisione tradizionale con il pretesto di essere uno spettacolo di supereroi per nessuno. È un disordine mal strutturato, mal strutturato, mal interpretato che ha visto le classifiche immergersi dal suo debutto, come riportato da Cosmic Book News. Beh, le valutazioni non sono l'unica cosa che colpisce il secchio ... è anche l'attrice protagonista che sta uscendo.

E! Online riferisce che Ruby Rose, che interpreta l'omonima Batwoman e il suo alter ego Kate Kane, ha finito.

Dopo una stagione unica e spaventosa nei panni del crociato incappucciato e sgranocchiante, decise di appendere gli stivali e fissarsi su teli di diversa natura.

La rete ha offerto una dichiarazione pubblica sull'uscita di Rose, scrivendo ...

“Warner Bros. Television, The CW e Berlanti Productions ringraziano Ruby per il suo contributo al successo della nostra prima stagione e le auguriamo il meglio Lo studio e la rete sono fermamente impegnati nella seconda stagione e nel futuro a lungo termine di Batwoman, e noi ... con il talentuoso team creativo dello show — non vedo l'ora di condividere la sua nuova direzione, incluso il casting di una nuova attrice protagonista e membro della comunità LGBTQ, nei prossimi mesi. ”

Sì, anche se l'unico modo per recuperare parzialmente i rating è prendere in giro Batman e Hush, come riportato da YellowFlash 2 e Cosmic Book News, sono ancora all-in su quell'agenda LGBTQIA +.

Centrists ™, tuttavia, continuerà a sostenere che "non esiste un programma!" sta dicendo che soprattutto, il una cosa che i produttori sono interessati al most - com'erano durante il casting iniziale per lo spettacolo - è quanta lesbica è la loro attrice protagonista.

Le spergling su Twitter replicheranno "Si tratta di rappresentazione!" e a quel punto, affermeranno in modo succinto che l'agenda ha tutto a che fare con chi ha rapporti sessuali e niente a che fare con il merito delle loro capacità recitative.

In poche parole: il Rainbow Reich vuole qualcuno le cui inclinazioni sessuali nella vita reale corrispondano a ciò con cui vogliono inculcare gli spettatori sullo schermo televisivo.

Si tratta di normalizzare nella cultura occidentale ciò che una minoranza marginale fa nella privacy della propria camera da letto.

In un certo senso, non vogliono più la loro vita privata, ma piuttosto espongono pubblicamente.

Non nascondono nemmeno il fatto che a loro non importa che lo spettacolo sia in crisi a causa di innumerevoli problemi, dal casting alla cinematografia, alla scrittura, allo sviluppo della trama, agli archi dei personaggi, eppure la prima priorità per i produttori è ancora ottenere un'altra lesbica nel ruolo.

Non ho idea di come o perché la gente continui a sostenere lo spettacolo, ma CW sta avanzando con la seconda stagione del gennaio 2021.

(Grazie per la segnalazione di ennis)

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!
~