Gundala, il film indonesiano dei supereroi è come Thor incontra l'incursione

Gundala

Oltre a realizzare film di arti marziali hardcore e ultraviolenti, l'Indonesia non è molto conosciuta per i suoi film. Non che mi lamenti. Tuttavia, il regista Joko Anwar ha deciso di uscire dagli schemi con il film di supereroi ispirato ai fumetti, Gundala: Rise of a Hero, interpretato da Abimana Aryasatya.

Il film è uscito originariamente nell'agosto del 2019 in Indonesia e ha suscitato molti feedback positivi all'interno della comunità del film d'azione grazie alla combinazione di effetti speciali e motivi per supereroi con arti marziali Silat che colpiscono duramente e colpiscono le ossa. È quasi come Thor incontra Il Raid.

Il film si sta ora dirigendo verso ovest per raggiungere un pubblico al di fuori del sud-est asiatico.

Puoi dare un'occhiata al trailer qui sotto per dare un'occhiata al film in azione, per gentile concessione di Movie Trailers Source.

La storia è come molte altre narrazioni di eroi in età avanzata basate sull'archetipo di Hero's Journey.

Dopo che un giovane ragazzo è dotato del potere dell'elettricità dopo essere stato colpito da un fulmine, diventa un ufficiale di polizia con la speranza di liberare la sua città dal crimine. Alla fine abbraccia il suo dono elettrico e lo usa per spazzare via i criminali locali, che attira quindi l'attenzione di un boss del crimine che assume 100 assassini per ucciderlo.

Tonalità di stecca di Il 2 Raid dove ottieni tutti questi diversi tipi di cattivi pericolosi colorati che sfidano Gundala nel corso di due ore.

Nel complesso, sembra un film sano pieno di violenza e di fantastiche azioni di arti marziali ispirate ai supereroi. Questo è il tipo di film che puoi mostrare a tuo figlio e aiutarlo a diventare un giovane onorevole e forte.

Nessuna lamentela qui.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.