Senso: uno sviluppatore di Cyberpunk Ghost Story vietato da Twitter

Sense A Cyberpunk Ghost Story

Uno dei pochi giochi indie in sviluppo che non è pieno di agitprop di sinistra o progettato per attrarre le femministe sessuali negative è quello di Suzaku Sense: A Cyberpunk Ghost Story. Alla fine dell'anno scorso ha incoraggiato altri sviluppatori a non scusarsi con la folla indignata e a lottare per le loro libertà creative. Bene, recentemente è stato bandito da Twitter per motivi sconosciuti.

L'editore indipendente Top Hat Studios ha pubblicato un tweet che spiega che il funzionario Sense: A Cyberpunk Ghost Story L'account Twitter era stato sospeso.

Per fortuna il ufficiale senso visita il sito web è ancora attivo.

Dato il livello di passione che Suzaku ha espresso per aver lavorato senso, è improbabile che abbiano intenzionalmente fatto di tutto per ottenere l'annotazione dell'account.

Tuttavia, se si seleziona il pagina dell'account, indica semplicemente che l'account è stato sospeso.

Ciò avviene dopo anni di sviluppo e raccolta fondi il crowdfunding del gioco su Kickstarter nel 2018.

Un pubblico di nicchia è sicuramente impaziente di vedere il gioco, soprattutto perché tutte le donne che appaiono nel titolo sono super sexy, ed è il tipo di ambiente cyberpunk che abbiamo sempre voluto esplorare, non il tipo che è pieno di degenerazione e persone orribili come nel CD Projekt Red è influenzato dai liberali Cyberpunk 2077.

Nel frattempo, mentre aspettiamo di scoprire cosa sta succedendo con l'account Twitter, puoi comunque dare un'occhiata Senso: A Cyberpunk Ghost Story demo sul pagina itch.io.

(Grazie per il suggerimento Revelator Zeed)

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!
~