Masters Of The Universe di Netflix: Apocalisse reciterà Teela, non He-Man [Aggiornamento]

Rivelazione dei Maestri dell'Universo

[Aggiornamento: 5/29/2020] Lo showrunner Kevin Smith ha usato il suo account Twitter per criticare Clownfish TV sul fatto che He-Man non sia la star principale di Masters of the Universe: Apocalisse, sostenendo che lo spettacolo riguarderà He-Man. Tuttavia, i critici del tweet di Smith hanno sottolineato che lo stesso Smith, Mattel e Netflix hanno già confermato al PowerCon 2019 che lo show riguarderà Teela.

[Articolo originale:] Nuovi dettagli di Kevin Smith Masters of the Universe: Apocalisse per Netflix è stato rivelato, e si scopre che è più propaganda femminista. Sono sicuro che Centrists ™ salterà fuori dalla falegnameria per difendere lo spettacolo, ma ormai chiunque abbia tenuto il passo con le notizie è esperto di ciò che riguarda l'agenda di Netflix.

Screen Rant ha fatto un articolo approfondito sul prossimo show prodotto da Kevin Smith per Netflix, e c'è il paragrafo finale che chiarisce cosa stanno cercando. Clownfish TV l'ha evidenziato in modo che tutti potessero vederlo.

Se devi leggerlo da te, Screen Rant scrive ...

“Masters of the Universe: Revelation non è un riavvio ma una serie di sequel, in quanto riprenderà da dove erano state interrotte le serie originali degli anni '1980. Una grande differenza è che sebbene He-Man sarà sicuramente in giro, non sarà più il protagonista principale. Invece, l'attenzione sarà rivolta a Teela. Anche così, He-Man dovrebbe avere ancora una grande presenza, dal momento che la serie non è mai riuscita a esplorare la battaglia finale tra He-Man e il suo più grande nemico, Skeletor. Smith ha preso in giro che questa lotta potrebbe finalmente essere mostrata in Masters of the Universe: Revelation. ”

Così il gioco è fatto; un altro spettacolo in cui il maschio bianco dritto è tagliato dalla sua stessa serie.

Naturalmente, dato che questo è Netflix, aspettati che trasformino Teela in una lesbica, molto simile hanno trasformato l'iconica She-Ra in una lesbica.

L'idea è quella di corrompere tutti i tuoi spettacoli d'infanzia preferiti e alimentare forzatamente la propaganda gay in gola ai bambini che crescono durante questa generazione attuale.

Pesce pagliaccio TV ha anche realizzato un video di follow-up per parlare di ciò che si aspettano dallo show e di come le loro previsioni sullo show non riguardino He-Man.

Mentre Centrists ™ replicherà che "non esiste un programma!" anche Netflix non è d'accordo con loro. Hanno pubblicamente pubblicizzato che sicuramente hanno un programma, soprattutto quando si tratta di forzare i contenuti LGBTQIA + attraverso gli spettacoli trasmessi sul loro servizio di streaming.

Stiamo sostanzialmente vedendo la rimozione procedurale o la sovversione dei media classici rivolti ai giovani ragazzi - in particolare maschi bianchi e diritti - al fine di femminilizzarli o di promuovere le femmine come loro scommettitori.

Ma non solo, stiamo vedendo questi protagonisti femminili diventare maschili, con molti dei loro tratti femminili cancellati. Peggio ancora è che queste stesse femmine hanno anche i loro interessi amorosi trasformati in antipodi da maschi a femmine. Quindi il messaggio è questo: le donne sono più forti degli uomini e hanno desideri sessuali solo per le altre donne.

Questa promozione di abbattere le norme sociali al fine di creare una società ribelle e degenerata sta raggiungendo tutte le nuove altezze, e puoi aspettarti che queste altezze si allunghino ancora di più quando Kevin Smith Masters of the Universe: Apocalisse va in onda ad un certo punto dopo il 2021.

(Grazie per la notizia punta Clownfish TV)

(Immagine cortesia principale di Emiliano Santalucia)

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!
~