Rumor Watch: secondo quanto riferito, le vendite di Death Stranding erano scarse

Death's Stranding si trova in un nesso di errori del settore che è culminato nel suo fallimento ora segnalato. Inizialmente, il gioco sembrava essere un successo assoluto. Ad un certo punto, un record di tre milioni di utenti erano attivi su PS4 e in Giappone, ha avuto uno dei nuovi lanci IP di maggior successo della generazione, secondo Kitguru.

Quindi, secondo l'ultima fuga di Dusk Golem, come raccolto da Game World Observer, le vendite sono diminuite. Una tendenza che affligge diversi giochi importanti, tra cui Resident Evil 3, Final Fantasy 7 Remakee tristemente Gears of War 5. In cui il marketing riesce a generare vendite di lancio estremamente buone, ma una volta che le persone hanno la possibilità di sperimentare il gioco, le vendite si fanno strada nelle settimane successive.

Death's Stranding non si è fatto alcun favore con il suo marketing che parlava di divisioni sociali mentre attaccando i sostenitori di Trump e Brexit. Entrambi hanno raggiunto nel frattempo una popolarità dominante. Lasciando solo sacche isolate di progressisti che si isolano dalla società più ampia che detengono in assoluto disprezzo di non essere d'accordo con loro.

Ironia della sorte, come vedrai, per un po 'ogni volta che le persone criticano Death's Stranding, Avrei sempre una storta preparata. Dopo che chiunque stavo parlando ha finito la sua critica, sono d'accordo e poi faccio notare a loro che Kojima ha fatto scrivere a Sony un assegno in bianco. I loro occhi si illuminerebbero, un sorriso si diffonderebbe sul loro viso e Death's Stranding improvvisamente non è stato così male. Dopotutto, lo ha attaccato a Sony e apparentemente che lo scherzo è assolutamente accurato.

È stato riferito che Sony ha speso molti soldi per lo sviluppo di Death's Stranding. Solo per oltre tre milioni di unità possono sedere nei magazzini per raccogliere polvere. Simile all'originale Tomb Raider riavviato, Square intendeva che il gioco vendesse milioni di più di quanto finisse per farlo.

Se pensavi che il prodotto finale non assomigliasse al gioco originariamente preso in giro, questo perché un anno e mezzo prima che fosse rilasciato, è stato riavviato. Con l'implicazione che la Sony non era contenta della natura oscura, la direzione del gioco originale aveva preso. Dopo che altri studi si sono lamentati di come Kojima fosse il favorito di Sony, Sony ha rifiutato di prolungare la data di uscita lasciando molti aspetti del gioco un po 'insoddisfacenti.

Ora arriva la parte della voce di cui sono personalmente scettico. Quella dell'asserzione Konami sta lavorando con Sony e Kojima per sviluppare un nuovo Silent Hill gioco. Un accordo che Konami stesso ha precedentemente negato.

Come precedentemente coperto, a Gioco di Silent Hill è in fase di sviluppo, ma come ha affermato Konami, non come riportato. Riferendosi alle voci all'epoca, la Sony stava riavviando il franchise e aveva un gioco episodico anche in fase di sviluppo.

Nei prossimi mesi, lo sapremo con certezza poiché è probabile che Sony stuzzichi un gioco di Silent Hill per ottenere un po 'di clamore per il lancio della sua PlayStation 5. Sarà sufficiente per superare il PR negativo per il suo design più debole, i problemi hardware e il fiasco di Last of US 2? Questo è dubbio.

Pieno Scrittura

Posso davvero parlarne un po '. Ora tieni il mio sono un po 'oscuro sui dettagli, questo è anche dalla mia comprensione, cercherò di ottenere ciò che ho sentito il più accurato possibile ma sto anche tagliando parti di questo. Sto anche per dire alcune cose controverse per alcuni, quindi sii pronto. Niente di tutto questo proviene da qualsiasi fonte che posso verificare personalmente, ma è quello che ho sentito.

Death Stranding è stato un flop. Inizialmente ha venduto bene, ma ho sentito che ha oltre 3 milioni di copie invendute di ciò che è stato prodotto, ma le vendite sono rallentate e il gioco non ha funzionato come sperava chiunque fosse coinvolto. In origine, Death Stranding doveva anche essere un gioco molto diverso, molto più oscuro e più horror, ma circa un anno e mezzo prima del lancio lo sviluppo è stato riavviato gradualmente. Sony e Kojima avevano alcuni disaccordi, e alcuni altri studi di Sony Worldwide Studios erano un po 'arrabbiati per i soldi che Kojima stava ottenendo per il gioco, insieme ai disaccordi che hanno portato Death Stranding a non finire come un gioco per PS5 e una finestra più nitida per il rilascio anche dopo il soft reboot. C'è molto di più qui, ma questa è la parte che condividerò che è rilevante.

Quindi originariamente Sony e Konami hanno raggiunto un accordo quando Konami stava facendo acquisti per gli sviluppatori di Silent Hill, non sono del tutto chiaro sui dettagli, ma Toyama era stato interessato a fare un gioco horror, ma l'IP Siren è un po 'più una cosa di nicchia e otterrebbe un budget inferiore. In qualche modo, vorrei essere più chiaro sui dettagli, ma ALCUNI alcune variabili si mettono in atto che la Sony ha fatto di tutto per lavorare con Konami per consentire a Toyama di lavorare su un gioco horror, ma un gioco horror con più riconoscimento dietro di esso di Siren, che ovviamente intendo Silent Hill. La Sony sembrava anche avere l'idea, dal momento che Death Stranding era una perdita per loro che convincere Kojima a lavorare finalmente su un gioco horror come voleva, fare in modo che Konami si adattasse al conto per il gioco di Kojima e Toyama (dato che Konami avrebbe contribuito a finanziare qualunque sia il gioco). C'era un po 'di orgoglio giapponese dalla parte di Kojima Pro poiché Death Stranding non è andata molto bene, quindi vogliono dimostrarsi di più. La Sony sta bene con questo, ma non per creare un gioco senza un budget così gonfio come DS, e credono che un gioco horror o persino un gioco di Silent Hill come un marchio con riconoscimento e clamore già pre-costruito con il suo nome in allegato potrebbe rendere più ritorno finanziario per loro ed essere un titolo forte per la loro piattaforma. Kojima crea un gioco horror e rende Silent Hills alle spalle un clamore, i membri di Toyama e Team Silent che tornano per creare un nuovo gioco di Silent Hill hanno un clamore dietro di esso, e Sony e Konami sono stati in grado di concludere un accordo che ha reso felici entrambe le parti e si sono reciprocamente avvantaggiate entrambi.

Questa è una super semplificazione eccessiva, ma in pratica Konami voleva solo che qualcuno realizzasse un buon gioco di Silent Hill ed era disposto a finanziare il campo selezionato, Sony era interessata a causa di ciò che Toyama voleva per il suo prossimo progetto e la possibilità di convincere Kojima a fare un un gioco a budget ridotto dopo Death Stranding è stato un fallimento che a loro avviso avrebbe avuto interesse per i giocatori, ed è stato elaborato un accordo con Sony e Konami che finanziano entrambi questi progetti (anche se mi permetta di chiarire, il gioco Kojima è ancora in discussione a questo punto in tempo).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.