Sony ospiterà The Last Of Us: Parte 2 Situazione attuale Il 27 maggio 2020

Nonostante tutto il rumore et polemica che circonda Naughty Dog, Neil Druckmann, vice presidente e direttore dell'azienda The Last of Us: Parte 2 - apparirà in un nuovo episodio di State of Play per dare alla gente un'anteprima di gioco speciale di The Last of Us: Parte 2 il 27 maggio. L'esclusiva per PS4 verrà lanciata il 19 giugno 2020.

Sony, Muso e Naughty Dog non sono estranei quando si tratta di suscitando polemiche. È un dato di fatto, i tre hanno fatto notizia per tutte le ragioni sbagliate in quanto ora stanno utilizzando Twitter "funzione spoiler"Per deviare qualsiasi parola negativa che li circonda.

Oltre a quanto sopra, le sezioni dei commenti sui video di YouTube pubblicate da Sony e Naughty Dog sono chiuse per evitare spoiler o visioni opposte dallo spuntare.

Tuttavia, Sony e Naughty Dog probabilmente commetteranno lo stesso atto di chiusura della sezione dei commenti su YouTube e Twitch quando il video sullo stato di avanzamento in onda mostrerà frammenti di The Last of Us: Parte 2 gameplay.

Detto questo, Sid Shuman - senior director e SIE content communication - ha sottolineato blog.us.playstation.com che il team di Sony sta dando gli ultimi ritocchi a un nuovo episodio di State of Play.

L'episodio in questione andrà in onda il 27 maggio alle 1:00 PT / 4:00 ET su Twitch e YouTube.

Inoltre, il taglio attuale cronometrerà tra circa 20 minuti e terminerà con una sequenza estesa che mostra circa otto minuti di "gameplay mai visto prima".

L'immersione profonda che verrà presentata per la prima volta nei prossimi due giorni non presenterà alcuna notizia o informazione su PS5. Invece, si concentrerà esclusivamente su The Last of Us: Parte 2 e informazioni sulla meccanica di gioco del titolo.

ultimo ma non meno importante, il controverso gioco noto come The Last of Us: Parte 2 uscirà in tutto il mondo per PS4 il 19 giugno 2020

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.