Il trailer di Cracka viene ridimensionato nell'oblio per essere razzista contro i bianchi

Cracka

La serie in streaming Cracka debutterà su Amazon Prime, iTunes e Google Play, e il primo trailer promozionale per il controverso progetto è stato accolto con un adeguato respingimento da parte di persone di buon senso con buon senso che odiano la propaganda usata per proliferare il razzismo contro i bianchi.

Il trailer di un minuto e mezzo tenta di utilizzare la morte di George Floyd - anche se l'autopsia originale indicava che Floyd non ha muore di asfissia, come riportato da OAN - per proselitizzare ulteriormente la loro agenda.

Di seguito puoi vedere il trailer per te stesso.

Mi chiedo se lo spettacolo affronterà che il il primo proprietario di schiavi in ​​America era nero? O che gli africani hanno venduto altri africani in schiavitù? O quello più neri commettono più crimini contro i neri rispetto ai bianchi?

La probabile risposta è "No", dato che lo spettacolo sembra più di bazzicare le persone sopra la testa con menzogne ​​e miti più di ogni altra cosa. Il nazionalismo bianco è praticamente inesistente a questo punto in America, e se si guardano le statistiche dell'FBI, più neri commettono più crimini contro i bianchi rispetto ai bianchi commettono crimini contro i neri, come riportato da Il privilegio bianco non è reale.

Non dovrebbe sorprendere il fatto che la maggior parte degli YouTuber sia d'accordo sul fatto che lo spettacolo non è altro che un esca anti-razza bianca, motivo per cui hanno giustamente votato verso il basso e lasciato alcuni commenti sbalorditivi.


Questo è molto simile all'altro spettacolo di esca che era ospitato su Amazon chiamato Cacciatori, dove hanno nuovamente tentato di radunare più razzismo contro i bianchi.

Se questo tipo di propaganda fosse imposto contro qualsiasi altra razza ci sarebbero richieste di censura e divieti; eppure questo tipo di propaganda anti-occidentale e degenerativa può essere trasmessa nei nostri giorni e nei nostri giorni attuali?

A che punto finalmente i giusti cittadini della nazione sovrana dicono "Basta!"?

(Grazie per il suggerimento Shadow Dancer)