EA vuole raddoppiare LucasArts e la partnership Disney per creare altri giochi di Star Wars

Sembra che ci sarà di più Star Wars da EA nel prossimo futuro. In una recente chiamata degli investitori, il CEO della società Andrew Wilson ha toccato il successo della licenza attualmente sotto EA e in che modo la partnership tra LucasArts e Disney rafforzerà il progresso.

In altre parole, preparati a vedere di più Star Wars sequel e IP di EA, dato che la felice compagnia del bottino raddoppierà quando si tratta della sua relazione con LucasArts e Disney.

Le informazioni di cui sopra viene da videogameschronicle.com, che il sito web cita Wilson dicendo quanto segue:

“Su è la mia speranza: su e a destra! Direi ancora, abbiamo una relazione tremenda con Disney [e] abbiamo una relazione tremenda con LucasArts - abbiamo una relazione di lunga data con loro che risale a Star Wars: The Old Republic, che abbiamo lanciato nel 2011 .

Abbiamo avuto successo negli sparatutto in prima persona, nei giochi di ruolo, nell'azione-avventura, nei MMORPG, nei dispositivi mobili e credo che avremo successo anche negli Squadron.

Quindi, di nuovo, penso che raddoppieremo quella partnership. La Disney continua ad essere molto, molto impegnata nell'IP e nel canone e continua a creare nuovi contenuti ".

Inoltre, EA vuole prendere Star Wars in futuro "verso l'alto e verso destra" quando si tratta di valore di mercato. Ciò significa che probabilmente vedremo più schemi di monetizzazione che causano meno controversie mentre si raccolgono ingenti somme di denaro.

Cosa significa tutto ciò? Significa che EA farà favori a LucasArts e Disney per rafforzare l'attuale relazione per mantenere Star Wars licenza. Da qui, aspettati più giochi e IP da EA che esplorano la pesantemente contaminata Star Wars franchising.

Al momento, EA e Motive Studios stanno lavorando alla spedizione Star Wars: Squadroni per PC e console domestiche arriverà il 2 ottobre 2020.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.