Gearbox cita reami 3D per presunta violazione del contratto nella vendita del duca Nukem

Gearbox Software ha formalmente intentato causa contro il proprietario di 3D Realms, Apogee Software. La causa riguarda Apogee ha violato il contratto quando non è riuscito a consegnare il Duke Nukem la proprietà intellettuale è libera e chiara nel 2009. Il loro deposito afferma inoltre che Apogee Software non ha rispettato la clausola di indennizzo.

Questa causa deriva dalla causa in corso nel 2019 promossa da Bobby Prince contro Gearbox Software. Bobby Prince sostiene di non aver mai venduto i diritti della sua musica a 3D Realms. Piuttosto aveva semplicemente concesso in licenza l'uso delle tracce per loro. Se l'accusa ha legittimità o meno spetta ai tribunali, quindi ricorre in appello, quindi di nuovo ai tribunali per decidere; ma è ovvio che Prince - simile ad altri artisti - sta semplicemente tentando di guadagnare denaro sostenendo di mantenere la proprietà del lavoro svolto per un'altra entità.

Gearbox ha un grosso problema con l'intera causa. Affinché Apogee Software sia colpevole di aver venduto il franchising in malafede, è necessario prima risolvere la causa relativa al diritto d'autore sulla musica.

Se arriva il verdetto che Bobby Prince non mantiene il copyright sul materiale che ha sviluppato per l'originale Duke Nukem giochi, quindi Apogee Software ha effettivamente venduto il franchising in modo gratuito e chiaro come sostengono e hanno confermato la fine dei loro obblighi contrattuali. Se d'altra parte, il verdetto giunge al fatto che Bobby Prince mantiene davvero il copyright sul materiale allora e solo allora Gearbox avrebbe un caso.

A quel punto Gearbox avrebbe dovuto dimostrare consapevolmente che Apogee Software - o lo aveva fatto nell'ambito della capacità di conoscenza - che il franchising fosse venduto senza tutti i diritti d'autore. Anche allora Apogee ha diverse difese legali smaltimento. Compreso lo statuto delle limitazioni alla violazione del contratto. Questo è fissato a 6 anni nello stato del Tennessee, dove è stata intentata la causa. Lasciando Gearbox Software potenzialmente 3 anni in ritardo per presentare causa contro Apogee.

Niente di tutto ciò è un'opinione soggettiva. Lo ha ammesso Randy Pitchford Digital Trends.

"Siamo letteralmente nel mezzo - o Bobby ha ragione e merita di essere pagato, nel qual caso 3D Realms ha torto ... o 3D Realms ha ragione e Bobby ha torto", dice. “E non lo sappiamo. Quindi, dobbiamo coinvolgere un giudice e dare un'occhiata alle cose da entrambe le parti. "

Ciò che si riduce a questa causa è Gearbox acquistato il Duke Nukem franchising e poi ha deciso di svegliarsi. Quando vengono svegliati, non possono mettere in scena qualcosa che sanno che la folla e i media chiameranno palese misoginia, quindi c'è poco che possano fare con il franchise. Quindi Bobby Prince li cita in giudizio, costando loro più spese legali per un franchising con cui non possono fare nulla. Il reclamo di Gearbox secondo Digital Trends vuole il pieno recupero di qualsiasi giudizio concesso a Prince. In sostanza, Gearbox era in franchising e ora vuole che qualcun altro paghi le spese legali in corso.