Il mixer si è rotto mentre Microsoft collabora con i giochi di Facebook

Il mixer che si è rotto non dovrebbe essere una sorpresa dato il suo svegliato sfondo. La piattaforma morente che combatte contro Thot-housing-Twitch è impazzita come da un nuovo post sul blog. Tuttavia, Microsoft e il Xbox Il team sta collaborando con Facebook per aiutare gli streamer Mixer a trasferirsi su Facebook Gaming.

Il 2 ottobre 2019, abbiamo riferito su James Boehm - il co-fondatore di Mixer e direttore operativo di Beam (la prima versione di Mixer) - lasciando Microsoft dopo essersi unito recentemente al consiglio di amministrazione di una società di "lozione per le mani focalizzata sul giocatore" chiamata GamerGoo.

Vedendo che Boehm si insaponava in tutto quel GamerGoo e saltava la nave prima che Mixer si piegasse su di lui era uno dei tanti segni che la piattaforma di streaming non stava andando bene.

E da oggi, mixer.com pubblicato un messaggio intitolato "The Next Step for Mixer". Puoi leggere alcuni degli articoli scritti qui:

“Fin dall'inizio, Mixer ha creato l'esperienza di livestream più coinvolgente e interattiva. Abbiamo deciso di aiutare gli streamer a costruire grandi comunità basate sul profondo coinvolgimento con il loro pubblico. Tutti voi siete stati fantastici durante questo viaggio - la comunità Mixer si è concentrata sulla creazione di comunità accoglienti e inclusive e dovreste essere orgogliosi di ciò che avete realizzato insieme.

In definitiva, il successo di partner e streamer su Mixer dipende dalla nostra capacità di ridimensionare la piattaforma per loro il più rapidamente e nel modo più ampio possibile. È diventato chiaro che il tempo necessario per far crescere la nostra comunità di livestreaming su scala era fuori misura con la visione e le esperienze che Microsoft e Xbox vogliono offrire ora ai giocatori, quindi abbiamo deciso di chiudere il lato operativo di Mixer e aiutare passaggio dalla community a una nuova piattaforma. Per soddisfare al meglio le esigenze della nostra comunità, stiamo collaborando con Facebook per consentire alla comunità Mixer di passare a Facebook Gaming. Questa è una parte fondamentale di uno sforzo più ampio che Xbox e Facebook Gaming stanno intraprendendo, portando nuove esperienze e opportunità in tutto il mondo dei giochi. "

In altre parole, Mixer seguirà le orme di qualsiasi altra società, servizio o prodotto svegliato e andrà in rovina il 22 luglio 2020, unendosi all'illustre Ottieni Woke, Go Broke master list. Tuttavia, la sezione di gioco di Facebook per avere successo porterà avanti l'agenda di sveglia di Mixer:

"Il team di gioco di Facebook e i creatori aiuteranno ad ampliare la visione che Mixer ha sempre tenuto attorno alla comunità e alla costruzione di una piattaforma che sia inclusiva e solidale a vicenda. Per gli streamer di Mixer, questo offre l'opportunità di raggiungere il vasto pubblico di una delle piattaforme di streaming in più rapida crescita al mondo. Ogni mese, oltre 700 milioni di persone giocano, guardano un video di gioco o interagiscono in un gruppo di gioco su Facebook. Per i creatori di Facebook Gaming, ciò offre la possibilità di collaborare strettamente con l'ecosistema Xbox, comprese le opportunità future per Xbox Game Pass, Project xCloud e altro ancora. "

Infine, la scrittura termina con il team di Mixer dicendo che sperano di vedere le idee inclusive diffuse in tutto il gioco di Facebook tramite streamer, partner e moderatori. Detto questo, l'intero post del blog si trova su mixer.com.