Red Dead Redemption 2 OpenIV "Supporto di livello base" Aggiornato

Il team mod dietro OpenIV ha aggiornato il suo sito Web per riflettere l'ultima versione di OpenIV. Proprio come OpenIV 4.0, la versione 4.0.1 apporta piccole modifiche con particolare attenzione al supporto e stabilità dei giochi migliori, che include Red Dead Redemption 2.

Dopo essere andato oltre openiv.com, il sito Web specifica che con questa versione il team si sta preparando a distribuire un nuovo sistema di installazione e aggiornamento. Ecco alcune delle cose da tenere d'occhio in questo momento e entro la fine dell'anno:

“Con questa versione, stiamo iniziando a implementare il nostro nuovo sistema di installazione e aggiornamento. Ecco i miglioramenti di questo primo passo:

  • Il pacchetto di installazione è ora più piccolo.
  • La velocità di download per gli aggiornamenti da questa versione alla versione futura dovrebbe essere più veloce della precedente.

I nostri futuri miglioramenti per il sistema di installazione e aggiornamento includono:

  • Supporto per piccole patch parziali. Questo ci consentirà di aggiornare alcuni file di OpenIV (come database di nomi di file RDR 2 o pacchetti di localizzazione) senza aggiornare l'intera applicazione.
  • Supporto di canali di aggiornamento diversi. Questo ci consentirà di fornire versioni BETA prima del rilascio generale.

Questi miglioramenti dovrebbero arrivare entro la fine dell'anno. "

Dal momento che ci sono limiti al momento, la gente che si chiede cosa sia disponibile tramite OpneIV 4.0.1 scoprirà che consente agli utenti di aprire e visualizzare determinati archivi RPF, trame, file META / PSO, file audio e file di "lingua". A partire da ora, i nomi dei file e le correzioni dei bug sono ora supportati nell'ultima versione:

“Per il supporto di Red Dead Redemption 2, il nostro obiettivo era fornire un'esperienza utente migliore. Ci siamo concentrati su due cose: nomi dei file e correzioni di bug.

In OpenIV 4.0.1, abbiamo aggiunto molti nomi per file, tracce audio e alcuni dei tasti di testo. La comunità di modding ha trovato e fornito molti di questi nomi e stringhe. Per tenere traccia di tutti i nomi e altre stringhe abbiamo creato un nuovo repository GitHub che tutti possono utilizzare e contribuire. Puoi trovarlo qui - https://github.com/OpenIV-Team/RAGE-StringsDatabase, in questo repository puoi vedere tutti i nomi e le stringhe che attualmente conosciuti da OpenIV, sono divisi in database di testo. Oltre alle stringhe, contiene anche una serie di piccoli strumenti che consentono di lavorare con quei database e semplifica l'aggiunta di nuove stringhe. I lavori sono ancora in corso, al momento non c'è molta documentazione. "

Se vuoi dare un'occhiata o imparare tutti i nomi e le altre stringhe che il team e la community hanno elencato di recente, puoi andare su un nuovo portale Web per farlo proprio tramite github.com.

Inoltre, il bug risolve che il team ha pubblicato si concentra interamente sugli arresti anomali e sulla correzione di altri problemi. Sebbene non sia un lungo elenco, i problemi che rendono impossibile l'esecuzione del gioco da OpenIV sono stati risolti insieme ai problemi connessi all'apertura dei file audio:

  • Abbiamo risolto un problema per cui non era possibile eseguire Red Dead Redemption 2 da OpenIV.
  • Abbiamo risolto un problema che causava l'arresto anomalo di OpenIV durante il tentativo di aprire alcuni dei file audio RDR 2.
  • Abbiamo risolto un problema per cui OpenIV esportava in modo errato l'audio multicanale da RDR 2.
  • Abbiamo risolto un problema per cui OpenIV non era in grado di lavorare con alcune trame in RDR 2.
  • Abbiamo aggiunto la possibilità di esportare file META / PSO in formato XML dal menu di scelta rapida dei file.

La buona notizia è che più informazioni su questo sforzo appariranno più avanti nel corso dell'anno in modo che modder e giocatori allo stesso modo possano un giorno aggiungere ciò che vogliono in Red Dead Redemption 2.

In questo momento, Take-Two Interactive non ha ancora detto nulla di OpenIV, ma ciò non esclude che una purga del 2017 si ripeta da capo. Nel frattempo, puoi scaricare l'ultima versione andando su openiv.com.