Rumor Watch: Microsoft sta esaminando l'acquisto di Warner Brothers Games

Recentemente AT&T ha rivelato di sì cercando di disinvestirsi dal settore dei videogiochi. In tal modo, hanno in programma di vendere come pacchetto forfettario Warner Brothers Games, con un prezzo di vendita previsto di circa quattro miliardi di dollari. Il loro interesse a vendere la loro divisione giochi non deriva da problemi che hanno un impatto sull'industria o sul mercato, ma come risultato dell'enorme carico di debito di AT&T.

Per un totale di oltre centocinquanta miliardi di dollari, ha $ 10,004,092,386 dovuti quest'anno e altri $ 8,505,559,000 dovuti nel 2021 con il 2022 che segue la tendenza. È del tutto probabile che AT&T possa andare in bancarotta per l'incapacità di pagare questo enorme carico di debito, ma in questo momento hanno iniziato il taglio dei costi e la liquidazione per rimanere solvibili.

In copertura precedente, Ho ipotizzato sulla base di modelli comportamentali, Microsoft sarebbe un grande contendente di essere l'acquirente. All'epoca era un'ipotesi istruita, ma se il discorso attuale è accurato, stanno andando avanti con il loro interesse per l'acquisto di giochi WB.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Nota che questo proviene da addetti ai lavori non verificati da Resetera. Un sito noto per ospitare pedofili ed essere il forum di discussione pubblico di Game Journo Pros. Quindi dovresti prenderlo con un granello di sale, ma le informazioni contenute all'interno sono più probabili di quanto non lo siano. Poiché sarebbe strano per Microsoft non interessarsi a ottenere un vantaggio significativo nella prossima generazione.

La parola attualmente è che stanno dando dei calci alle gomme, o in prosa aziendale più comune, stanno esaminando se l'acquisto sarebbe nel loro interesse. Ancora più importante, sarebbe cosa accadrebbe se una proprietà intellettuale venisse con la vendita e per quanto tempo tali proprietà sarebbero esclusive. Sia che si tratti di Batman / DC e di Harry Potter o di semplici IP di proprietà degli studi, questo influisce notevolmente sul valore dell'offerta.

In secondo luogo, avrebbero valutato quale talento e tecnologia avrebbero acquisito dall'acquisto. Se Microsoft o qualsiasi acquirente decidessero che dovranno investire più di quanto valga la pena di dare forma agli studi, quindi naturalmente non sarebbero inclini a fare l'acquisto.

Sebbene non menzionato, è del tutto probabile che anche Sony stia "dando dei calci alle gomme" per le stesse ragioni.

Valutazione di rumore: probabile vero

Questa voce ha due cose da fare. In primo luogo, non costa molto da guardare e AT&T è probabilmente più che utile per qualsiasi domanda che venga loro posta. In secondo luogo e ancora più importante, Microsoft, insieme a Sony, ha bisogno di esclusive per la prossima generazione e ha dimostrato la volontà di acquistare altre società.

Affinché questa voce non sia vera, richiederebbe un'estrema e grossolana incompetenza da parte dei dirigenti di Microsoft. Significherebbe che hanno scelto di cedere l'opportunità di ottenere i diritti esclusivi per l'universo DC per i giochi. Consentire a Xbox Series X di essere la piattaforma DC almeno per la prossima generazione.

È del tutto possibile che la vendita non passi per una moltitudine di cause, ma l'idea che non la prenderebbero in considerazione è assurda.