Square Enix si scusa con gli SJW per aver twittato l'immagine della statua di Captain America

Square Enix si è scusato

Square Enix ha pubblicato un tweet tramite Marvel's Avengers conto il 15 giugno 2020 promuovendo il loro live streaming in arrivo il 24 giugno per Marvel's Avengers, i diversità appesantiti gioco di azione-avventura per console domestiche e PC. Il tweet conteneva una statura commemorativa per Captain America che era stata deturpata dai vandali e alcuni guerrieri della giustizia sociale chiamarono Square per il tweet, il che li portò a cancellarlo.

Puoi visualizzare il tweet ora cancellato di seguito, come acquisito da Eurogamer.

L'account Twitter ufficiale per Marvel's Avengers cancellato il tweet e poi seguito con le scuse il 16 giugno 2020, sostenendo che il tweet precedente era insensibile.

Molte persone normali e sane sono state lanciate per un loop con confusione alle scuse di Square.

Quindi, cosa era esattamente insensibile al tweet precedente? Niente.

Eurogamer, tuttavia, cerca di attribuire la colpa al tweet che parla della statua che viene deturpata mentre scontri, saccheggi, atti vandalici e criminalità sfrenata si svolgono in tutti gli Stati Uniti.

Il mondo sta diventando sempre più pazzo, eppure le persone continuano a scusarsi per le crescenti quantità di censura e groveling indotte dal totalitarismo che le società e gli individui sono costretti a subire per evitare di cadere vittima dei Cultisti di Annulla Cultura.

Non aspettarti che questo finisca. L'obiettivo finale è uno stato comunista in cui sarà vietata la libertà di espressione, la libertà di pensiero e la diversità di opinioni.

Ricorda solo che chiunque non si opponga a questo è complicato nel permettere che ciò accada.

(Grazie per il suggerimento LupinIII)