Kingdoms of Amalur: Reckoning Remake trapelato

Regni di Amalur: Ragionamento ha un significato speciale per me. Molto tempo fa, molto prima che iniziassi a scrivere per One Angry Gamer, ho scritto per un altro sito web. All'epoca, il gioco era stato appena annunciato, con Electronic Arts che cercava di creare il maggior hype possibile.

Amalur era un gioco rivoluzionario nella stessa vena di Pergamene antiche, ma conterrebbe una narrativa matura ambientata in un mondo in cui sono stati scritti 10,000 anni di tradizione. All'epoca, la lunghezza del gioco era di gran moda. Più è lungo il gioco, migliore è il valore che viene percepito, quindi Electronic Arts pubblica una storia di come i loro tester di gioco in 8 giorni hanno trascorso 200 ore con il gioco. Se volessi fare tutto ciò che il gioco ha da offrire, ti porterebbero oltre 200 ore.

Tutti erano positivamente entusiasti dell'affermazione, tranne che c'era un singolo problema trascurato da ogni punto vendita. Ci sono solo 192 ore in 8 giorni. Con ciò evidenziato, ogni punto vendita ha sostituito le sue 200 ore in 8 giorni con una citazione generica che riflette come ci sono state 200 ore nel gioco. Lezione di vita, archiviazione e screenshot di tutto.

Naturalmente, il gioco si è rivelato meno che pubblicizzato. Come si è rivelato essere un MMO single-player iper-ipovedente ambientato in un mondo generico con un combattimento generico che ti porta lungo una storia generica. Ancora più importante, non si avvicinava da nessuna parte a 200 ore.

Nel complesso non è stato un brutto gioco in sé, ma lontano dal successo del lancio di un universo espanso. Un universo che è morto con lo sviluppatore e il loro MMO in sviluppo.

Ora, secondo una lista sul negozio di Microsoft, il gioco è in fase di revisione. Uno che dovrebbe uscire l'11 agostoth di quest'anno non meno. Senza nulla mostrato, è difficile valutare se la revisione risolverà le numerose carenze del gioco, ma almeno dovrebbe offrire un eccellente time killer.

Dopotutto, non era un brutto gioco di per sé, solo uno tragicamente troppo pubblicizzato e ipervenduto da Electronic Arts ... una delle tante società sul Lista principale dei traditori d'America. La buona notizia è che almeno l'IP è ora nelle mani di THQ Nordic.

Descrizione da Tutti i giochi Delta 

Informazioni su Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning

Il gioco di ruolo di successo ritorna! Dalle menti dell'autore più venduto RA Salvatore, il creatore di Spawn Todd McFarlane e The Elder Scrolls IV: il designer principale Ken Rolston di Oblivion, arriva Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning. Rimasterizzato con effetti visivi straordinari e un gameplay raffinato, Re-Reckoning offre combattimenti RPG intensi e personalizzabili all'interno di un vasto mondo di gioco.

Scopri i segreti di Amalur, dalla vibrante città di Rathir alla vasta regione di Dalentarth ai cupi sotterranei delle Brigand Hall Caverns. Salva un mondo lacerato da una guerra viziosa e controlla le chiavi dell'immortalità come il primo guerriero che sia mai stato risuscitato dalla morsa della morte.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.