Viacom ha bandito cinque episodi di South Park dall'affare in streaming con HBO Max

Censura di South Park

HBO Max non è il salvatore per cui le vittime della censura di Disney Plus e Netflix hanno chiesto a gran voce. Viacom ha impedito a Viacom di accedere a cinque episodi di Comedy Central South Park che satirizzano l'Islam Maometto.

Il creatore di contenuti e creatore di fumetti Raging Golden Eagle ha informato il suo pubblico sulla censura, facendogli sapere in questo momento che probabilmente non vuoi mettere alcuna moneta nelle casse della HBO se apprezzi una specie utilitaria sempre più minacciata conosciuta come libertà.

Nell'articolo su NME indicano un pezzo di Scadenza, che ha spiegato ...

“Le fonti dicono a Deadline che gli episodi mancanti non facevano parte del pacchetto di 23 stagioni trasmesso da Viacom agli streamer lo scorso anno e Viacom aveva deciso di escluderli in accordo con il produttore della serie South Park Studios prima che lo show fosse concesso in licenza a HBO Max. ”

Non è del tutto chiaro se HBO fosse a conoscenza del fatto che i cinque episodi fossero stati tolti dal tavolo, se avessero richiesto che gli episodi fossero tolti dal tavolo, o se fosse interamente una decisione di Viacom senza alcun contributo da parte di HBO.

Tuttavia, non importa, poiché l'obiettivo finale comporta la censura degli episodi e non è più disponibile per la messa in onda su televisione via cavo, portali online o servizi di streaming.

A tutti gli effetti, gli episodi sono stati forgiati dalla memoria dall'esistenza.

Ciò è dovuto al fatto che i musulmani si infuriano con Matt Stone e Trey Parker, i creatori di South Park, minacciando le loro vite per aver deriso il loro profeta, Maometto.

Dopo che i musulmani hanno ucciso i satiristi di Charlie Hebdo, molti di sinistra si sono spaventati e hanno deciso che prendere in giro l'Islam ora è fuori dal tavolo.

Questa gente, è così che muore la commedia.

(Grazie per il suggerimento Ebicentre)