Arch Warhammer nella lista nera delle sponsorizzazioni di Games Workshop

Arco di Warhammer

Arch Warhammer, famoso elocutionist della tradizione, è ora conosciuto solo come Arch dopo che il dipartimento legale di Games Workshop lo ha colpito con un avvertimento sul copyright per aver violato il Warhammer marchio di fabbrica, anche se la proprietà è sul Lista principale dei traditori d'America.

YouTuber ha fornito un breve riassunto della situazione Ace1918, che non solo ha coperto la situazione che coinvolge Arch Warhammer, ma anche che tipo di conseguenze ciò potrebbe avere su ogni altro canale YouTube là fuori che contiene Warhammer contenuto mentre viene monetizzato.

Dopo aver ricevuto lo sciopero del copyright e la lettera da Games Workshop, Arch Warhammer ha rispettato. Il suo canale YouTube è ora noto semplicemente come Arch.

Ciò significa anche che altri YouTuber o creatori di contenuti che condividono materiale online monetizzato in base al contenuto di Games Workshop potrebbero riscontrare problemi simili. Mi chiedo anche cosa significherebbe per progetti come questo Astartes?

Ma i problemi per Arch non finirono qui.

Arco ha fatto un video di follow-up notando che Games Workshop ha istituito una lista nera contro di lui quando si tratta di accordi di sponsorizzazione relativi Warhammer.

L'essenziale è che Games Workshop e Wargaming hanno stretto una partnership con navi da guerra Warhammere Wargaming aveva sponsorizzato parte del contenuto di Arch Warhammer. Tuttavia, quando Games Workshop lo ha scoperto, voleva assicurarsi che Arch fosse inserito nella lista nera di qualsiasi accordo di sponsorizzazione correlato Warhammer prodotti o contenuti.

La lista nera è stata confermata tramite un tweet pubblicato da Mondiale di navi da guerra Account Twitter su Luglio 2nd, 2020, dove hanno risposto a qualcuno che criticava l'accordo di sponsorizzazione di Wargaming con Arch Warhammer.

Puoi consultare il tweet originale qui sotto.

Se non riesci a leggere il messaggio nel tweet, afferma ...

"Cari giocatori di World of Warships e fan di Warhammer,

“A causa di un errore umano dalla nostra parte, una figura piuttosto controversa nella comunità di Warhammer, Arch Warhammer, è stata coinvolta nelle nostre attività di marketing per World of Warships e World of Warships: Legends. Mentre lavoravamo alla nostra collaborazione con Warhammer, siamo stati avvertiti in modo specifico da Games Workshop di non lavorare con questo influencer e abbiamo accettato. Pertanto, abbiamo finito per sponsorizzare la persona con cui non vogliamo essere affiliati e non siamo riusciti a soddisfare una richiesta importante e legittima del nostro partner.

"Ci assumiamo la piena responsabilità di questo incidente e ci scusiamo sinceramente con te e con Games Workshop per averlo permesso. [...]”

Prendi nota del fatto che stanno ammettendo di essere persuasi a inserire nella blacklist qualcuno non correlato a Games Workshop. Questa è in realtà una violazione dell'antitrust.

Secondo Federal Trade Commission, Spiegano ...

"Qualsiasi azienda può, da sola, rifiutare di fare affari con un'altra società, ma un accordo tra concorrenti per non fare affari con persone o aziende target può essere un boicottaggio illegale, specialmente se il gruppo di concorrenti che lavorano insieme ha potere di mercato."

Questo è un chiaro caso di lista nera da quando Wargaming ha ammesso a casaccio nella lista nera Arch Warhammer dai loro accordi di sponsorizzazione per nessun altro motivo se non per il fatto che Games Workshop ha detto loro.

Tuttavia, dato che Arch, Games Workshop e Wargaming non si trovano negli Stati Uniti, (anche se YouTube lo è), potrebbe essere difficile coinvolgere l'FTC.

Ci sono certamente motivi per un'indagine.

(Grazie per la segnalazione di durka durka)