Le nuove regole del premio BAFTA limitano i giochi alla sola propaganda SJW

BAFTA SJW

I British Academy Film Awards hanno iniziato a includere videogiochi nelle loro cerimonie, ma recentemente hanno deciso di cambiare le loro regole per le regole di ingresso del 2021 per assicurarsi che gli unici giochi che vengono nominati e / o vincenti siano quelli che spingono letteralmente la propaganda del Social Justice Warrior.

Secondo un post di LouBagger su KotakuIn azione 2, il motivo di questo cambiamento deriva dalle nomination per il 2020 che avevano troppi bianchi diretti presenti nei giochi, come riportato da Varietà. Per "aggiustare" (leggi: minare) la quantità di giochi di qualità con protagonisti bianchi (soprattutto maschi), il comitato BAFTA ha messo a punto una nuova serie di regole per garantire che solo i giochi che promuovono l'agenda SJW possano vincere.

Questo è stato raccolto da Twitter userr Procurator_V il 12 luglio 2020.

Se sei curioso di sapere cosa c'era nel PDF, c'è un link al nuovo set di regole del 2021 delineato sul Sito web BAFTA.

YouTuber Upper Echelon Games ha anche fatto un video sulla nuova modifica della regola, che puoi vedere di seguito.

Se osservi i criteri su quali giochi sono ammessi in base a "rappresentazione" e "diversità", vedrai che ci sarà una vasta selezione di titoli e generi che non saranno più idonei a vincere un BAFTA.

Delineano nella descrizione ...

“Descrivi in ​​dettaglio come il videogioco affronterà la sottorappresentanza nei personaggi principali e secondari, i ruoli dei personaggi giocabili, le scelte di casting, le trame principali e secondarie, i temi e le narrazioni e dove sono ambientati i giochi. Identifica dove ci sono personaggi o temi e narrazioni sconosciuti che non vengono spesso rappresentati nei giochi o mostrati da una nuova prospettiva. Descrivi dove ci sono rappresentazioni complesse e non stereotipate di personaggi o culture che sono normalmente relegate in ruoli bidimensionali. Descrivi in ​​dettaglio la prospettiva della narrazione o del tema del gameplay e in che modo ciò influisce sul modo in cui sono interpretati i personaggi o le culture.

Questo porta quindi alle caselle di controllo su come ottenere una nomination per i giochi non narrativi. Fondamentalmente devi avere almeno un personaggio principale che si identifica come persona di un "gruppo / i sottorappresentato / i".

Anche i giochi non narrativi con un ensemble devono includere: 50-50 equilibrio di genere, il 20% del cast deve appartenere a un gruppo etnico sottorappresentato, il 10% deve essere LGBTQIA +, il 7% deve essere sordo o disabile e un "significativo "Parte deve provenire da un contesto socioeconomico inferiore o contenere" diversità regionale ".

In altre parole, non aspettarti Super Mario o molti altri giochi Nintendo per vincere un premio a meno che non si calpestino in una degenerazione non necessaria per corrompere la mente dei bambini.

Per i giochi con NPC, i personaggi non giocabili nei giochi narrativi o non narrativi devono includere: 50-50 equilibrio di genere, il 20% dei personaggi deve appartenere a un gruppo etnico sottorappresentato, il 10% deve essere LGBTQIA + e 7 % deve essere sordo o disabilitato.

Continuano a spiegare ...

"Dovresti spiegare dove ci sono personaggi che non sono spesso rappresentati sullo schermo e / o in che modo il gioco offre una rappresentazione non stereotipata. Inoltre, per i titoli narrativi, dovresti indicare i ruoli di questi personaggi nella storia."

Ciò significa che i giochi piacciono Kingdom Come: Deliverance sarebbe reso inammissibile, insieme a titoli indie come La fine del sole, che è incentrato su una coppia eterosessuale di slavi. Pezzi del periodo storico come coscritto, ambientato durante la prima guerra mondiale in Francia, o giochi simili Il Bunker sarebbe inoltre inammissibile poiché non soddisfano i criteri.

Peggio ancora è che non verrebbero giudicati in base alla qualità della loro narrativa o alla loro mancanza, ma se si adattano o meno alla lista di controllo "diversità" di BAFTA.

Ma se pensi che sia negativo, continuano a chiedere che non solo il tuo gioco debba essere "diverso", ma anche il tuo team di sviluppo deve essere "diverso".

Il documento spiega ...

“Descrivi in ​​dettaglio come il videogioco affronterà la sottorappresentazione nella sua leadership creativa e / team di sviluppo. Identificare i ruoli ricoperti da persone appartenenti a un gruppo sottorappresentato e il gruppo sottorappresentato da cui provengono. Laddove le persone selezionate o avvicinate provengono da gruppi sottorappresentati, puoi anche dettagliarli. Se c'è più di una persona in qualsiasi ruolo, puoi descrivere come più individui sottorappresentati vengono impiegati in questo ruolo. "

Come sottolineato da Upper Echelon Games, BAFTA non è un'autorità nella progettazione dei giochi, ma una volta che hai ottenuto premi come BAFTA costringendo gli sviluppatori ad adottare la propaganda di sinistra per essere considerati come nomination, inizierai a vedere vari studi AAA kowtowing ancora di più per fare il taglio.

Le cose andranno davvero male quando altri premi del settore inizieranno ad adottare criteri simili per le nomination, come DICE o The Game Awards. Ci sarà la pista scivolosa in cui sia le produzioni indie che quelle principali inizieranno a sovvertire i propri standard di sviluppo per la creatività per essere inclusi nelle nomination.

In sostanza, puoi dire addio a tutti i giochi senza brio quando questo diventa lo standard del settore per i premi.

(Grazie per la punta notizie KotakuInAction2)