Rumor Watch: George Lucas torna a Helm LucasFilm

Infine, Star Wars ha un futuro potenzialmente brillante davanti a sé. Secondo fonti che hanno contattato Doomcock, gli investitori e la Disney hanno convinto George Lucas a tornare e guidare LucasFilm dopo la partenza di Kennedy. Una partenza che avverrà prima della scadenza del suo contratto e sarà annunciata entro la fine dell'anno.

Ciò che mi fa credere che la voce sia come Lucas abbia utilizzato una delle Regole del Potere per ottenere esattamente ciò che voleva. Quando i negoziatori e gli investitori della Disney si avvicinano a lui per il ritorno, egli vacilla e si rifiuta di impegnarsi sulla questione. Sapeva che più resisteva, più diventavano disperati.

Alla fine, i negoziatori della Disney hanno affrontato direttamente Lucas e gli hanno chiesto di tornare e cosa ci sarebbe voluto per farlo. Senza perdere un colpo, secondo la voce, ha detto che c'erano quattro condizioni per il suo ritorno ed erano non negoziabili.

1) Lucas arriva alla trilogia del sequel che Iger ha ignorato.

2) Lucas avrà pieno potere creativo fino a quando non deciderà di distribuirlo.

3) Kathleen Kennedy non c'è più.

4) Disney deve accettare di non confondere mai più con la trilogia originale. Rimarrà intatto per sempre.

La Disney non ha impiegato solo un istante per accettare tutte e quattro le condizioni. Informarsi su quando può iniziare.

Più tardi un altro addetto ai lavori avrebbe contattato Doomcock e avrebbe affermato che la storia che aveva inventato era davvero ciò che era accaduto. Che Lucas stava tornando.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Analisi delle voci: forse

La Disney è in piena regola e si sta dirigendo verso gravi problemi finanziari. Per molto tempo, la società è stata sostenuta dalla divisione parchi, una divisione che è ora chiusa o in liquidazione. A causa di azioni diplomatiche e legali in corso contro il regime cinese e gli attuali blocchi.

La Disney non è una società che può permettersi altri due anni di Kennedy. Con ogni rapporto, veniamo a conoscenza di ripetuti tentativi di interporre serie che distruggono il dogma intellettuale. Questo va così lontano che è disposta a rendere Boba Fett femmina nella terza stagione della Mandalorian.

Non c'è dubbio che la Disney voglia che lei e i suoi lealisti se ne vadano. Non a causa di un'improvvisa divisione ideologica tra il management e Kennedy, ma perché non possono permettersi di farla distruggere il franchise fino al 2021. Lasciare l'unica domanda se Lucas tornerà o meno a guidare Lucas Film dopo la sua partenza.

Se lo farà o no è discutibile. È quasi confermato che è stato introdotto per sviluppare un taglio di Rise of Skywalker che ha salvato quell'inferno del cassonetto. Attualmente sta anche lavorando con Filoni e Favreau nella seconda stagione di Il Mandalorian. Lucas è chiaramente coinvolto nel franchising e gli investitori si sono incontrati con lui.

Ciò non significa che tornerà come capo dello studio. Potrebbe tornare come produttore esecutivo, consulente o qualche altra posizione di alto livello, ma non come protagonista centrale che controlla il futuro di Star Wars.

Ciò che è credibile riguardo alle condizioni è il primo che gli permette di dimostrare che Iger ha scartato la sua trilogia di sequel è stato un errore. Quando avrà successo, sarà il massimo ripudio di tutto ciò che Iger aveva deciso Star Wars. Il completo controllo creativo consentirà a Lucas di dichiarare qualsiasi lavoro sovversivo prodotto da Kennedy come non canonico. Non è necessario il velo della forza, non è necessario riconnettere i film originali. Solo una semplice dichiarazione che il verso Kennedy non è canonico.

Esigere che non tocchino mai più i film originali sarebbe un gradito sollievo. Questo significa non più spin-off di livello Solo, non più distruzione di canoni e personaggi consolidati. Tutto Star Wars in futuro sarebbe nuovo Star Wars. Kennedy viene espulso, questo è autoesplicativo e, come affermato, probabilmente stava già accadendo.

Chips down, pistola alla testa, direi che sta tornando. Gli investitori hanno bisogno di lui, i creatori veramente appassionati che restano alla LucasFilm lo vogliono indietro e stanno lavorando con lui, e il suo ritorno è l'unica cosa che riporterebbe molti fan sulla Galaxy Far, Far Away. L'unica cosa che si frapporrà è Iger, che, secondo un altro addetto ai lavori, può minacciare di abbandonare la compagnia se cedono dalla sua eredità.

In questo frangente, se lo facesse, scommetterei che gli investitori gli direbbero di non lasciare che la porta lo colpisca nel culo mentre esce.