Censori di Runescape "Parole odiose" nella chat indipendentemente dalle impostazioni del filtro volgare

Runescape

Jagex sta cadendo ulteriormente nel buco di essere anti-giocatore e anti-libertà di parola. Questa volta hanno aggiornato Runescape con un hard-filtro per chat che censura parole e frasi indipendentemente dalle impostazioni del tuo linguaggio volgare.

La notizia è stata pubblicata sul ufficiale Runescape portale dedicato il 2 luglio 2020, dove hanno spiegato ...

"Ora abbiamo aggiunto filtri aggiuntivi per una serie di parole o frasi odiose al nostro filtro chat. Quando vengono usate queste parole, saranno censurate indipendentemente dall'impostazione del tuo linguaggio osceno - non hanno posto in Gielinor in nessun caso. "

Immagino che Centrists ™ e i comunisti elogino Jagex per aver impedito i diritti dei giocatori, al punto che persino il linguaggio con cui stai bene viene violato.

Questo non dice nulla su altre lingue in cui alcune frasi o parole che sono considerate profane in alcune regioni sono considerate normali in altre.

Ma non puoi aspettarti che gli imperialisti culturali capiscano la sfumatura o abbiano empatia per le diverse culture.

Jagex, tuttavia, ha continuato a ribadire il proprio sostegno a Black Lives Matter e il denaro che hanno donato alle organizzazioni che attualmente finanziano e attivano rivolte, violenza, atti vandalici, omicidi e terrorismo interno negli Stati Uniti d'America. Questo atto di tradimento ha dato a Jagex un punto di forza Lista principale dei traditori d'America.

In ogni caso, Jagex ha deciso di usurpare qualsiasi tipo di libertà di scelta che i giocatori possano avere con le loro opzioni di filtraggio della chat filtrando parole e frasi, scrivendo ...

"Nel febbraio 2011 abbiamo introdotto l'opzione per disattivare il filtro chat attivo da circa un decennio. Lo abbiamo fatto perché, come filtro automatizzato, alcuni giocatori sentivano che si intrometteva in una normale conversazione. Speravamo che questa scelta potesse dare ai giocatori l'opportunità di esprimersi più liberamente, ma il linguaggio e il comportamento offensivi, purtroppo inappropriati, nonostante siano contrari alle regole, sono rimasti.

“Quindi, per cominciare, filtreremo duramente un certo numero di parole e frasi odiose. Ciò significa che alcune parole verranno censurate indipendentemente dal fatto che il filtro volgarità sia disattivato. Le parole e le frasi vietate non hanno posto all'interno di Gielinor, e non c'è un momento o un luogo in cui dovrebbero essere dette.

"Sappiamo che il filtro non è perfetto e sappiamo che non risolverà la tossicità all'interno della nostra comunità, ma è un buon punto di partenza. Monitoreremo i vostri rapporti e feedback e condivideremo di più su ulteriori azioni che prevediamo di intraprendere in futuro. "

In questo frangente, la censura è troppo diffusa per fermarla.

I marxisti culturali ora controllano tutte le principali forme di media e intrattenimento e la censura continuerà a diffondersi in lungo e in largo. Non c'è fine in vista.

La libertà è ora ai margini, ed è solo una questione di tempo prima che ogni gioco che ami e ti diverta venga marchiato sotto il giogo dell'agenda comunista.

Hai perso.

(Grazie per il suggerimento San Rafael)