Il trailer di Serious Sam 4 rivela un gioco datato e nessuna delle campane e dei fischi promessi

La nuova puntata tanto attesa di Serious Sam 4 non si è fatto alcun favore. Nel Maggio, uno degli sviluppatori ha informato la comunità che la censura della Stygian Harpy era lì per restare, e se volevano guardare i "gazoongas" c'erano altri giochi per quello.

Immediatamente la comunità fu divisa in pro e anti-censura, con un'altra fazione che commentava il gioco sembrava dolorosamente datato. Lasciando solo una piccola minoranza in attesa del gioco.

Dopo alcuni giorni di blowback, a sviluppatore intervenne sulla questione sulla discordia del gioco, chiarendo che l'arpia non veniva censurata e il modello che mostrava la censura era un modello di due anni a scopo dimostrativo. Non è stato spiegato perché la società stesse utilizzando un asset di due anni in un trailer corrente, ma la probabile spiegazione è che la censura è stata ordinata ripristinata a seguito del contraccolpo.

Naturalmente, l'annuncio di esclusività di Stadia non ha aiutato neanche la reputazione del gioco. Dopo l'annuncio, molti erano confusi sul fatto che il gioco fosse distribuito esclusivamente su Stadia come Gli orchi devono morire 3o se avrebbe avuto una doppia versione su Steam. Per la cronaca, l'esclusività è solo per una piattaforma di streaming e il gioco verrà lanciato contemporaneamente su Stadia e Steam.

Questa tendenza di decisioni sbagliate continua con il trailer di gioco più recente che rivela un gioco graficamente datato. Laddove i modelli nemici sono notevolmente migliorati rispetto all'entrata precedente nella serie, gli ambienti rimangono insipidi e datati. Questo potrebbe essere perdonato se il trailer mostrasse l'enorme ambiente in cui avrai bisogno di veicoli da attraversare mentre combatti verso l'alto su decine di migliaia di nemici contemporaneamente sullo schermo, ma non lo fa.

Qualsiasi veterano Serio Sam il giocatore sa che non giochi Serio Sam per una grafica all'avanguardia. Lo giochi per il combattimento intenso ed esauriente contro enormi orde di nemici. La datazione grafica del gioco non è tanto un problema quanto lo è il continuo fallimento nel mostrare qualcosa di diverso dai modelli nemici migliorati. Una manciata di nemici e quasi nessuna azione nelle sequenze di combattimento non infonde fiducia nel fatto che questo gioco possa mantenere le sue promesse.

Sul versante positivo, il trailer riesce a dissipare le preoccupazioni su come sarà trattata la tradizione. L'espansione dell'eroe della storia della resistenza a quella di un capitano della sua stessa nave si adatta alla tradizione consolidata di lui che combatte su numerosi coloni prima di ricadere sulla Terra. Infine, vedere le nuove navi che sono state solo accennate nell'opera d'arte è bello. Il loro design organico mi lascia desiderare di più e non vedo l'ora di combatterli, ma la loro funzione rimane un mistero.

Si spera che il continuo fallimento nel mostrare gli ampi ambienti e le legioni di nemici sia una cattiva decisione di marketing piuttosto che un'indicazione di problemi di sviluppo. Scopriremo ad agosto se è così o no.