Traditori in America Per immergersi a Seattle nel caos, avverte il presidente della Guild Police

Tutte le azioni hanno conseguenze. Come una pietra provoca un'increspatura attraverso uno stagno, le nostre decisioni individuali e collettive hanno un impatto sottile e profondo sul mondo che ci circonda. Quando George Floyd fu ucciso, quasi tutti gli americani concordarono che era tempo di riforme attese da tempo sulla struttura funzionale della nostra polizia.

Come americani, abbiamo concordato sul fatto che la polizia non deve mai agire come giudice, giuria ed esecuzione, né dovrebbero avere l'immunità legale quando non riescono a rispettare il dovere del loro ufficio. C'erano alcune cose di cui avevamo bisogno di discutere. Come porre fine alla guerra alla droga e abolire il Crime Act del '94, come primi passi per riportare la polizia al proprio ruolo nella società, piuttosto che le forze politiche che sono diventate gradualmente. Con grande dispiacere di coloro che vogliono solo servire e proteggere la propria comunità.

Nel momento in cui gli americani hanno avuto un breve momento di accordo in causa, se non l'esecuzione, il Traditori d'America esplose e dirottò il problema. Non si trattava più della questione del superamento politico e della necessità di una riforma sistemica. Invece, si trattava di razzismo sistematico immaginario e spingendo a Agenda marxista.

Invece di una riforma politica, hanno iniziato a denunciare che dobbiamo sconfiggere la polizia. Ad alcuni attori politici piace Yong Yea ha erroneamente affermato che il loro obiettivo era solo quello di trasferire fondi dalla polizia e in programmi socialisti senza una comprovata esperienza. Poi il New York Times, il documento, per la cronaca, affermava che sì, significano abolire la polizia.

A Seattle, il consiglio comunale si sta preparando a tagliare il budget della polizia del 50%, causando la perdita di oltre 1,100 dipendenti, inclusi tutti i dispatcher. Non ti preoccupare. Il consiglio comunale prevede di depenalizzare Seattle, il che significa che la polizia non impedirà la maggior parte di ciò che ora è illegale dopo l'entrata in vigore di questa misura.

In risposta a questo, Il presidente della gilda di polizia Michael Solan aveva il seguente da dire.

"Se la nostra ragionevole comunità in questa città, il nostro stato e, cosa più importante, la nostra nazione non si sveglia ... il crimine aumenterà in modo significativo e più della metà, se non di più, dei lavori di polizia nella nostra città saranno sviscerati".

"Questo sta arrivando nel tuo quartiere se non ci svegliamo e fermiamo immediatamente questa minaccia socialista."

-

"Come agenti di polizia, ci stiamo impegnando in questa reinventare o ripensare i servizi di polizia in tutta la nostra città come dobbiamo perché serviamo per volontà della comunità", ha detto.

"Ma purtroppo, questo consiglio comunale socialista controllato da un certo gruppo di individui che hanno l'intero consiglio, se non ancora più importante, la nostra maggioranza ignorata, ostaggio delle loro buffonate politiche, deve essere fermato."

Purtroppo per il popolo di Seattle, i sostenitori della Black Lives Matter nel consiglio comunale stanno per immergere la loro città nel caos assoluto. Le aziende, se loro non sono già andati via, abbandoneranno la città, lasciandola una vera città fantasma. A differenza di Detroit che aveva il guscio di una volta eccezionale produzione, due miliardari e un intero stato per sostenerlo, Seattle sta per crollare in un inferno pieno di criminalità.