Gli auricolari Oculus VR richiederanno un account Facebook obbligatorio entro il 2023

Oculus

A partire da ottobre 2020, ogni nuovo acquisto di Oculus Rift richiederà un account Facebook per accedere alle sue funzionalità di servizio completo. Anche se possiedi già un Oculus Rift, entro il 1 ° gennaio 2023, tutti gli account Oculus verranno ridotti al posto di richiedere un account Facebook obbligatorio.

La notizia è stata diffusa il 18 agosto 2020 tramite Twitter con clamorosa delusione da parte dei potenziali appassionati di VR.

I dettagli sul nuovo trasferimento sono stati illustrati anche sul Oculus blog, dove hanno spiegato come alcuni giochi continueranno a funzionare anche senza un account Facebook nel 2023, ma altri giochi e app potrebbero non funzionare più se non si dispone di un account Facebook ...

"Dopo il 1 ° gennaio 2023, termineremo il supporto per gli account Oculus. Se scegli di non unire i tuoi account in quel momento, puoi continuare a utilizzare il tuo dispositivo, ma la piena funzionalità richiederà un account Facebook. Adotteremo misure per consentirti di continuare a utilizzare i contenuti che hai acquistato, anche se prevediamo che alcuni giochi e app potrebbero non funzionare più. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che includono funzionalità che richiedono un account Facebook o perché uno sviluppatore ha scelto di non supportare più l'app o il gioco che hai acquistato. Tutti i futuri dispositivi Oculus inediti richiederanno un account Facebook, anche se disponi già di un account Oculus ".

Sono sicuro che alcuni fan di Oculus sosterranno che, poiché alcune app e giochi possono ancora funzionare senza un account Facebook, gli account non sono obbligatori, ma ovviamente se prevedi di utilizzare la suite completa di servizi avrai bisogno di un account Facebook .

La domanda più comune che la maggior parte delle persone avrebbe è "Perché abbiamo bisogno di un account Facebook per utilizzare Oculus Rift?" beh, in realtà rispondono a questa domanda sul blog.

Nel blog hanno spiegato ...

“Oculus è di proprietà di Facebook ed è una delle app e delle tecnologie di Facebook. L'utilizzo di un account Facebook offre un unico modo per accedere ai dispositivi Oculus e semplifica la ricerca, la connessione e il gioco con gli amici in VR. Abilita anche esperienze social basate su Facebook, come il gameplay in live streaming sulla tua timeline di Facebook, effettuare chiamate con feste, partecipare a eventi ed esplorare nuove esperienze come Facebook Horizon. E poiché Facebook aggiunge nuovi strumenti per la privacy e la sicurezza, possono essere aggiunti anche in VR ".

Non c'è modo che la realtà virtuale sopravviva a questo.

In questo momento Oculus e Vive sono i due principali auricolari VR sul mercato, ma Oculus si sta essenzialmente tirando fuori dall'equazione costringendo le persone a iscriversi a Facebook.

Ciò non è di buon auspicio per il futuro della realtà virtuale dato che il mercato era già stagnante, come riportato da UploadVR nel lontano dicembre del 2019.

A questo ritmo, Oculus aiuterà a uccidere la realtà virtuale più velocemente di quanto potrebbe mai fare qualsiasi prezzo di mercato.

(Grazie per il suggerimento di notizie VRmeme)