Microsoft porta un nuovo vantaggio per 343 settori

343 Industries non è uno sviluppatore molto amato. Dalla consegna di prodotti di qualità inferiore al tentativo di uccidere Master Chief, al concentrarsi sulla politica invece di fornire un prodotto di qualità, lo studio non è stato altro che una macchia nera nella storia illustre di Halo. Nessuna sorpresa, quindi lo sviluppo di Halo Infinite è stato scosso da problemi che hanno preceduto lo scoppio del coronavirus.

Con quattro studi che sviluppano il gioco, Halo Infinite è riuscito a non abbinare il fedeltà grafica di Halo 3, insieme a Microsoft le aspettative. Di conseguenza, il gioco che Microsoft intendeva essere il titolo di lancio di punta è stato rimandato al 2021.

Il 26 agosto 2020, ReviewTechUSA ha diffuso la voce secondo cui la sua fonte affermava che Microsoft si stesse preparando a sostituire la leadership del progetto. La giustificazione di Microsoft era che l'attuale leadership era troppo imprevedibile, ma non è stato fatto alcun chiarimento su ciò che ne deduce. Data la tempistica, è probabile che il cambio di leadership abbia avuto, in parte, qualcosa a che fare con l'adozione di 343 Industries posizione anti-polizia con la rimozione della targa della polizia in Halo: ODST.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Non molto tempo dopo, Microsoft ha annunciato l'ex sviluppatore principale di Halo 1-3 sarebbe tornato come capo del progetto Halo: infinito.

https://platform.twitter.com/widgets.js

I problemi in corso di 343 Industries non possono più essere negati, con la nuova gestione introdotta a bordo in una fase così avanzata dello sviluppo. Riparare Halo Infinite non sarà un compito facile, ma Staten ha l'esperienza alle spalle per farlo.