Animemes Sub-Reddit vieta la parola "trappola" a causa dei transgender

Animemes

I moderatori del sotto-reddit di Animemes hanno deciso di vietare la parola "Trappola", definendola un insulto. Agli utenti ora è vietato usare la parola, anche se affermano di identificarsi come una trappola. I mod affermano che lo stanno facendo per proteggere i malati di mente che pensano che la parola "trappola" sia un insulto.

La parola divieto è stata tramandata Agosto 3rd, 2020, con un post intitolato "Aggiornamento della regola 5: ad oggi, la parola" Trap "è ora vietata."

L'essenza generale del post si legge ...

"Ciao, / r / Animemes. Ci sono alcune grandi notizie oggi su come stiamo lavorando per rendere questo subreddit più inclusivo e uno spazio migliore per tutti.

"La regola 5 in precedenza era vaga, poiché molti utenti hanno soglie diverse per ciò che considerano" contenuto sessista / razzista / omofobico / transfobico ". Vogliamo lavorare per risolvere questo problema. Oggi stiamo introducendo una nuova linea guida sui contenuti appropriati sul subreddit.

"Ora stiamo vietando il termine" trappola ". Questo divieto si applica alla parola in quanto è usata per descrivere personaggi / individui femminili, non la parola in senso generale. Siamo consapevoli che il termine "trappola" è un termine controverso da non consentire, ma questa decisione non è stata presa senza giustificazione. Niente panico, però: i tuoi meme rimarranno tutti uguali e nessuno verrà a portarti via i tuoi bei ragazzi ".

La stupidità del divieto ha comportato decine di migliaia di commenti e molti voti negativi sul post, insieme a discussioni continue con i moderatori.

Tuttavia, i mod erano incorreggibili nella loro decisione, chiudendo qualsiasi discussione e facendo sapere che non avrebbero cambiato idea. Questo ha portato a YouTuber come Pausa persa facendo un video sulla controversia.

Per quelli di voi che si chiedono perché la parola debba essere bandita, è perché i moderatori affermano di proteggere i transgender.

Nel post spiegano ...

"La parola" trappola "quando usata per descrivere gli individui è stata controversa sin dal suo inizio, e ancora di più negli ultimi anni. In generale, la maggior parte delle comunità considera prontamente il termine un insulto. La natura offensiva della parola sta nell'implicazione che gli individui stanno cercando di ingannare ("intrappolare") gli altri e per estensione non sono validi nel modo in cui presentano il loro genere. L'uso e l'abuso del termine in riferimento a personaggi e persone spesso si traduce nella cancellazione delle persone trans e nel rigetto della loro validità.

"[…] Tuttavia, anche se non volevamo essere offensivi, il nocciolo della questione è semplice: la nostra tolleranza per la parola stava rendendo questo posto meno accogliente per le persone transgender e di genere non conforme. Noi come la comunità degli anime non lo facciamo. decidere se questa parola è appropriata, ed è nostra responsabilità come curatori della comunità garantire che / r / Animemes sia il benvenuto a tutti i fan degli anime che sono disposti ad agire in buona fede. "

Alcuni degli abbonati hanno deciso di reagire deridendo incessantemente i moderatori.

Il sub-reddit di Animemes è attualmente un campo di battaglia di meme.

Tuttavia, il respingimento per ora finirà per cessare e la maggior parte dei fan degli anime occidentali alla fine soccomberà alla censura propagandata dai Social Justice Warriors.

Sfortunatamente gli SJW controllano troppe comunità e la loro censura si estende in lungo e in largo, quindi anche se non visiti la comunità di Animemes, alla fine una comunità visitata sarà influenzata da questa censura e non sarai in grado di fare nulla al riguardo .

L'abbiamo visto accadere più e più volte mentre la censura si intensifica e invade tutto ciò a cui ti importava. I principali siti web di anime come Anime News Network lo hanno già fatto bandito la parola "trappola"e SJW hanno lavorato per ottenere giochi come Santuario Trappola vietato. Alla fine vinceranno, perché già controllano tutto.

Abbiamo visto accadere la stessa cosa con Le politiche di censura di Sony e stiamo anche assistendo alla stessa cosa accadere con Valve mette al bando i giochi su Steam. Inizia sempre con contenuti marginali e poi si intensifica da lì.

Le resistenze e gli attivisti per la libertà di parola sono ora la minoranza quando si tratta di comunità di Internet e presto si estingueranno.

(Grazie per il suggerimento Ebicentre)