PlayStation Lo stato di gioco di agosto non avrà prezzi o data di uscita, afferma Sony

Sony ha svelato alcuni dettagli su ciò che verrà presentato durante il loro prossimo State of Play. Chi spera in un prezzo, in una giornata di rilascio o in aggiornamenti hardware rimarrà deluso poiché la società ha confermato che nulla di tutto ciò sarà presente durante la presentazione.

Invece, la prossima presentazione si concentrerà su titoli di terze parti e PSVR, con la società che tenta di dimostrare che continueranno a supportare PS4. In precedenza la Sony aveva annunciato di non avere in programma di creare giochi intergenerazionali in quanto non desideravano limitare il potere creativo dei propri sviluppatori. Questo ha dimostrato di essere un passo falso per l'azienda, uno su cui Microsoft ha capitalizzato promettendo che continuerà a supportare Xbox Uno come non lasciare i consumatori che hanno acquistato uno che porta al lancio della Serie S deluso dal loro acquisto.

Le persone saranno in grado di guardare il prossimo streaming su entrambi Youtube e Contrazione agosto 6th alle 1:00 Pacifico, alle 4:00 Est e alle 9:00 BST.

È passato un po 'di tempo ... ma State of Play tornerà questo giovedì con un focus sui giochi pubblicati da terze parti in arrivo su PS4 e PS VR. Ne avremo alcuni PS5 aggiornamenti di giochi su titoli di terze parti e indie che hai visto l'ultima volta nella vetrina PS5 di giugno.

L'episodio pesa oltre 40 minuti (!). Abbiamo una grande formazione in negozio con molti nuovi filmati di gioco e altri aggiornamenti di gioco. Non vedo l'ora di sentire cosa ne pensi!

E solo per essere super chiari - non ci sarà PlayStation Aggiornamenti di Studios nell'episodio di giovedì. Non ci saranno aggiornamenti su hardware, business, preordini o date. Giovedì, la nostra attenzione è focalizzata esclusivamente sulla presentazione di alcuni fantastici giochi in arrivo nell'ecosistema PlayStation più ampio. Dovrebbe essere divertente!

Il nuovo episodio di State of Play andrà in onda giovedì 6 agosto alle 1:00 Pacific Time / 4:00 Eastern Time / 9:00 BST, e puoi vederlo dal vivo su Twitch e YouTube.

Ci vediamo giovedì!

Cosa ci si può aspettare?

Quella che segue è un'ipotesi istruita, ma nota qui che è solo quella, non informazioni confermate o trapelate.

I titoli di Bethesda sono i candidati più probabili da mostrare durante lo stato di avanzamento. Torna a giugno Deathloop e Tokyo: Ghostwire sono stati entrambi confermati come esclusivi cronometrati per PS5, quindi avrebbe senso presentarsi durante la vetrina.

Non è molto probabile, ma rimane possibile che possiamo dare una prima occhiata starfield che sarà anche un'esclusiva a tempo per PS5. Questo, ne dubito fortemente, in quanto si dice che Bethesda abbia ordinato a Zenimax di mescolare insieme la propria conferenza, ma se tale perdita è falsa, allora il gioco a cui Sony ha dato una fatturazione adeguata è una buona possibilità.

Come in precedenza segnalati, Final Fantasy 16 si dice che sia esclusivo per PS5 e inizialmente doveva essere mostrato a giugno, ma è stato estratto per motivi sconosciuti. Agosto potrebbe essere il mese in cui vedremo la presentazione ufficiale, ma strategicamente Sony potrebbe salvarlo per la presentazione in cui annunciano i prezzi e il giorno di rilascio.

If Final Fantasy 16 è sul tavolo, quindi lo sviluppo Just Cause 5 lo è anche. Non chiedermi come Just Cause 5 dopo il semaforo verde Just Cause 4 era un flop assoluto, ma secondo l'elenco trapelato di giochi da mostrare all'E3, è in fase di sviluppo.

Infine, Resident Evil Village probabilmente farà anche la sua comparsa in quanto è stato lo showtopper di Sony per la conferenza di giugno.