Retro Studios sta cercando un produttore principale per aiutare con lo sviluppo di Metroid Prime 4

Metroid Prime 4 è il gioco che ha subito un ripristino dello sviluppo nella prima parte del 2019. Tuttavia, si stanno facendo progressi sul prossimo titolo in quanto Retro Studios ha assunto un bel po 'di sviluppatori ben noti e ora sta cercando un produttore principale per aiutare con lo sviluppo di detto gioco.

Il 29 ottobre 2019, Retro Studios è riuscito ad assumere alone il modellatore di personaggi, Kyle Hefley, come artista principale del gioco. Più tardi, il 30 giugno 2020, Retro Studios ha preso piede Call of Duty: Black Ops il veterano Bharathwaj Nandakumar per aiutare nello sviluppo del gioco.

In aggiunta a quanto sopra, Nandakumar ha contribuito a creare la "Modalità Teatro" nell'originale Operazioni nere, che è la prima volta che una funzione di replay era in un file Call of Duty gioco. Inoltre, ha anche aiutato con la principale strumentazione e analisi dei dati per i più recenti di Treyarch Call of Duty titoli.

Inoltre, anche Retro Studios ha raccolto Il bordo dello specchio: Catalyst e Battlefield V direttore artistico Jhony Ljungstedt. Vale la pena notare che Retro Studios ha pubblicizzato un ruolo di art director per più di un anno prima che Ljungstedt si unisse al team di sviluppo.

In questo momento, il team sta cercando di spostare lo sviluppo insieme all'aiuto di un produttore principale. Queste informazioni possono essere trovate sull'account Twitter di Retro Studios, che riporta in dettaglio le seguenti informazioni:

Infine, sembra che Retro Studios stia prendendo di mira persone che hanno lavorato a giochi con tripla A per dare una mano Metroid Prime 4 dati i nomi sopra, ma la vera domanda è: il prodotto finito sarà buono? In attesa di scoprirlo, il gioco è previsto per Switch e non ha una data di rilascio.

Gear da collezione (Ads)