I vecchi video dei censori dei denti di gallo per non essere abbastanza "inclusivi"

Denti di gallo censurati

Rooster Teeth sta continuando la sua rapida discesa nell'oblio, questa volta prendendo di mira la sua libreria di vecchi contenuti video che hanno ritenuto "problematico" per non essere abbastanza "diversi" e "inclusivi". Sì, stanno censurando i contenuti più vecchi per non aderire agli standard in continua evoluzione stabiliti dai marxisti culturali progressisti liberali.

Hanno trasmesso la notizia attraverso una serie di tweet Agosto 7th, 2020.

Hanno pubblicato lo stesso messaggio con un po 'più di informazioni sul sito web ufficiale di Rooster Teeth, dove hanno spiegato ...

"Abbiamo esaminato onestamente oltre 17 anni di video, molti dei quali realizzati dal vivo e caricati quotidianamente, e abbiamo concluso che alcuni non si adattano ai valori di Rooster Teeth oggi e sono controproducenti per il lavoro che ci sforziamo di fare per essere più inclusivo di tutte le persone. Aspiriamo a intrattenere la nostra comunità esistente promuovendo allo stesso tempo connessioni con un pubblico diversificato. Qualsiasi contenuto che non lo fa non appartiene alla nostra piattaforma. Questa revisione è in corso; nel tempo modificheremo anche i video, forniremo le esclusioni di responsabilità ove appropriato e continueremo a rimuovere i contenuti se lo desideriamo. "

YouTuber Hero Hei ha anche realizzato un video sull'argomento, che puoi controllare di seguito.

Il resto del messaggio di Rooster Teeth continua a ribadire il motivo per cui sono nell'elenco principale dei Traditori d'America, dove spiegano che supportano ancora l'organizzazione terroristica nazionale #BlackLivesMatter e continueranno a sviluppare contenuti e spostare l'azienda in una direzione adiacente all'agenda del Guerriero della giustizia sociale, scrivendo ...

"A giugno abbiamo dichiarato #BlackLivesMatter e detto che stavamo lavorando a un piano per garantire denti di gallo più diversificati, inclusivi ed equi. Vogliamo essere trasparenti su ciò che abbiamo realizzato e su ciò su cui stiamo ancora lavorando. Laney Ingram, la nostra Head of Legal & Business Affairs, ha ampliato le sue responsabilità per includere Diversity, Equity & Inclusion (DEI). Sta collaborando con Stephanie O'Connor, leader senior delle risorse umane, che viene da noi da Fullscreen. Abbiamo anche assunto un consulente esterno DEI, Ingrid Hadley. Insieme, Laney, Stephanie e Ingrid stanno gettando le basi per la nostra strategia e le iniziative del DEI per il futuro. Stiamo anche lavorando a stretto contatto con WarnerMedia su tutte le nostre strategie DEI e siamo grati per il loro supporto e per le opportunità che aprono in quest'area.

“Questo è un processo in corso e questo non è affatto il nostro ultimo aggiornamento sul tema della diversità, dell'equità e dell'inclusione. Le azioni parlano più delle parole e speriamo che tu veda chiaramente le nostre azioni ora e in futuro. Non esitate a ritenerci responsabili e ad offrire il vostro feedback ".

Abbastanza esilarante, ci sono molti commenti di ex fan che riconoscono che stanno cancellando la loro iscrizione a Rooster Teeth per la censura. Un raro atto di sfida da parte dei centristi di fronte alle misure draconiane sempre invadenti impiegate dalla sinistra.

Fondamentalmente a questo punto, chiunque supporti Rooster Teeth sostiene la degenerazione, il comunismo e il terrorismo domestico.

Dopo di loro licenziato Vic Mignogna basata su false accuse, è diventato chiaro che i denti di gallo con cui sei cresciuto non esistono più. Ora è solo un guscio di se stesso e un veicolo di propaganda per l'Inquisizione intersezionale.

Non è previsto alcun rimborso per l'azienda. L'unica cosa in cui i veri fan possono sperare è che l'azienda finalmente si pieghi sotto il peso della sua insensatezza e che si assicuri un posto sul Ottieni Woke, Go Broke master list.

(Grazie per la segnalazione, Master Nemesis)