La divisione Gaming di Square Enix registra una perdita di 6.5 miliardi di yen

Il destino e l'oscurità si sono abbattuti su Square Enix con la pubblicazione dei loro rendiconti finanziari se si crede al clamore dei vari punti vendita. La verità della questione è molto meno desolante per la società, ma dimostra che la divisione giochi della società al di fuori degli MMO ha subito una grave perdita con l'uscita e le scarse prestazioni di The Avengers.

Come la maggior parte delle aziende, Square Enix è composta da più divisioni, ognuna delle quali ha una sezione dedicata sul bilancio dell'azienda. Le divisioni principali dell'azienda sono HD Games che si sono unite alla divisione divertimenti influenzata dal covid-19 nel registrare le perdite. MMO che hanno visto una continua crescita dei ricavi durante tutto l'anno. Mobile che ha continuato la sua ripresa dal precedente calo del quarto trimestre. La pubblicazione ha continuato a crescere durante tutto l'anno e, infine, il merchandising che ha registrato un calo delle prestazioni nel secondo trimestre pur mantenendo la redditività per tutto il trimestre.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Come evidenziato dall'utente Twitter David Gibson, la divisione gaming ha registrato una perdita di 6.5 miliardi di yen (62,882,742.00 dollari o 52,956,787.00 euro). Tale perdita è direttamente attribuita alle scarse vendite e alle prestazioni continue del titolo GaaS recentemente rilasciato Marvel's The Avengers.

Anche prima del rilascio, il gioco è stato rovinato da polemiche sulla loro insistenza nel concentrarsi sullo sconto Mr. Fantastic, alias Kamala Khan. Dopo il contraccolpo e la delusione, gli sviluppatori hanno dichiarato che non sarebbe stata l'obiettivo principale del gioco, solo che al momento del lancio si è rivelato falso. Ironia della sorte, dato il disinteresse del personaggio, è diventata uno degli elementi più forti del gioco.

Né lei né gli altri aspetti positivi del gioco potrebbero superare quello che i giocatori definiscono un design poco brillante e noioso. Uno il cui obiettivo principale era l'acquisizione del bottino, ma aveva il bottino e l'equipaggiamento non hanno praticamente alcun impatto sul gioco generale. In combinazione con la mancanza di un finale soddisfacente, l'interesse dei giocatori è diminuito abbastanza rapidamente dopo il lancio e si sono ripresentati entrate da microtransazioni.

Annunciare che i giocatori di Xbox e PC potevano battere la sabbia poiché i contenuti esclusivi sono arrivati ​​su Playstation non ha migliorato la percezione del pubblico del gioco. Square Enix afferma di essere fiduciosa di poter riparare questa nave. Eppure, tutte le imprese future godono ora dello stesso errore di firmare l'esclusiva Sony, legando il successo dell'azienda a quello della Playstation 5. Un errore che la società potrebbe fortemente rimpiangere.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.