Assalto arrabbiato: perché la peste di Faro non sarebbe mai accaduta

Il 2020 ci ha quasi uccisi tutti, ma come spesso fa un grande asteroide, ci ha lasciati vivi e delusi. Sfortunatamente per altre parole, le apocalissi tendono a funzionare davvero, ponendo fine all'umanità, alla Terra o all'esistenza come la conosciamo. Que Horizon Zero Dawn, dove la peste di Faro ha posto fine al mondo.

Il nome stesso è un po 'ingannevole. Ciò che è la peste di Faro è un ammasso di macchine che si riproducono automaticamente in grado di consumare biomateria per il carburante. Costruiti da Faro Automated Solutions, questi robot facevano parte della loro linea di soldati meccanizzati e sono stati schierati per difendere uno dei pochi giacimenti petroliferi rimasti sul pianeta quando lo sciame ha funzionato male e ha iniziato a rispondere solo a se stesso.

Ciò ha comportato l'attivazione dei processi di emergenza dei biocarburanti e delle funzioni di replicazione prima di diffondersi e consumare tutta la vita sul pianeta. Il risultato è un completo collasso ecologico e una riduzione della qualità dell'atmosfera fino a quando la Terra non è diventata inabitabile, perché è così che funziona.

Per salvare l'umanità e la vita sulla Terra, le menti più brillanti si sono riunite e hanno formato il Progetto Zero Dawn. Non salverebbe l'umanità, ma alla fine violerebbe la crittografia quantistica della Peste e spegnerà i robot. In seguito, avrebbe riseminato la vita sulla Terra, dando al mondo intero una nuova possibilità di prosperare dove il vecchio mondo è morto.

Ora per il problema principale, non sarebbe mai successo, ed ecco perché.

Regolamento e supervisione

In Horizon Zero Dawn, la tradizione rende esplicitamente chiaro che i droni e l'IA sono fortemente regolamentati. Rendendo assolutamente impossibile che un esercito di kill bot autoreplicanti senza alcuna funzione backdoor o fail-safe possa mai avere il via libera per la produzione o la vendita.

Anche oggi ci sono normativa sull'IA che renderebbe illegale la piccola impresa di Faro. Dopo diverse grandi guerre innescate dalla migrazione di massa da un collasso ecologico a seguito del "cambiamento climatico", è improbabile che la regolamentazione diminuisca per consentire il verificarsi di un tale potenziale disastro.

C'è una porta sul retro

La peste di Faro opera sulla crittografia quantistica che anche i migliori computer impiegherebbero diversi decenni per superare la forza bruta. Nel gioco questo è il motivo per cui l'umanità non è riuscita a spegnere lo sciame dopo che un guasto fatale ha reso lo sciame impazzito. Tuttavia, esiste un piccolo problema con questa scusa. C'è un difetto di sicurezza palese e facilmente sfruttabile.

Mentre lo sciame si replica, deve intercomunicare e identificare nuovi membri dello sciame. Certo, non puoi violare la crittografia, ma puoi sfruttare questa falla di sicurezza. Disabilita una o due unità, o diavolo, costruiscine di nuove e chiedi allo sciame di identificarle come parte dei loro ranghi. Con le modifiche, trasmetti semplicemente l'aggiornamento attraverso lo sciame, spegnendoli.

Gli oppositori lo denunceranno senza dubbio come impossibile, ma molto facilmente lo è. La parte migliore è che se il sistema può rifiutare le unità modificate, tutto ciò che si deve fare è convincere il sistema che ogni unità è stata modificata, facendo in modo che lo sciame si accenda da solo. Ricorda, non è necessario interrompere la crittografia se puoi sfruttare i sistemi di supporto.

L'intelligenza artificiale non sciamerebbe sulla Terra

La triste realtà è che la maggior parte delle persone non capisce come funziona l'IA. L'intelligenza artificiale non diventa magicamente senziente o sapiente, e anche se si verifica un problema tecnico critico, sono comunque limitate dalla struttura con cui sono programmate. Al verificarsi del glitch, che probabilmente si rivelerà essere un override intenzionale nel seguito, è probabile che il sistema sia ancora limitato alla loro area di destinazione.

Forse questo è il motivo più debole per cui non sarebbe mai accaduto, ma un gran numero di circostanze dovrebbero entrare nel codice affinché lo sciame svolga le funzioni che stavano facendo nell'universo del gioco. Rispondere solo a se stesso sembra impressionante finché non ti rendi conto che lo sciame non è dotato di capacità di elaborazione logistica avanzata o funzioni che gli consentirebbero di coordinarsi in una crescita in continua espansione. Le anomalie nei programmi non si traducono in sensibilità o indipendenza. Provocano corruzione, errori e arresti anomali.

Mendicando così la questione di come la peste possa aver avuto origine in primo luogo senza essere intenzionalmente progettata per quello scopo esplicito.

Le bombe esistono

Nuke dall'orbita. È l'unico modo per essere sicuri. Owe, e questo universo ha motori ad antimateria che offrono loro una gamma impressionante di opzioni distruttive. Alcuni dubiteranno che questo possa essere efficace, ma una volta raggiunti i livelli di distruzione dello zar, sarai nel territorio della vaporizzazione. Poi ci sono i Cobalt Nukes. AKA State Busters. Anche se il mondo diventasse un luogo più pacifico senza più armi nucleari, questi dispositivi potrebbero essere prodotti in serie in pochi giorni.

Due parole: bombardamento orbitale

Ok, abbiamo armi nucleari, ma forse alcuni idioti di mentalità etnica ci chiedono di sacrificare il pianeta per evitare che i sopravvissuti vengano vaporizzati. Discorso equo, allora scoppieremo cannoni orbitali e laser.

Nell'universo, la velocità di produzione è folle, limitandoci alla velocità con cui possiamo mettere in orbita questi dispositivi. In Cyberpunk, l'UE distrugge la maggior parte delle strutture militari statunitensi in meno di 24 ore con solo pochi cannoni ferroviari sulla luna. Dato che abbiamo operazioni di raccolta lunare, sembra che sia ora di accumulare quelle uccisioni a lunga distanza.

Soprattutto, nell'universo è qui che la minaccia avrebbe dovuto finire. Non importa se il Plague ha capacità di super hacking se i loro bersagli non sono nel raggio.

Lasciali combattere

Ok, fatto così divertente. Non solo The Plague ha una crittografia impressionante, ma per qualche motivo ha anche capacità di super hacking. Poiché la maggior parte delle forze armate del mondo faceva affidamento su droni e robot quando iniziò l'apocalisse, molti sforzi di difesa furono resi muti. Tranne che non proprio.

Ricordi come la peste di Faro non può essere hackerata? Quindi inizia a inserire quella crittografia in altri robot e droni. O meglio ancora, costruisci un'altra orda di robot e ammazzala sull'orda originale. O non possono hackerarsi a vicenda, o questo problema si corregge automaticamente e noi hackeriamo il nostro aggiornamento in The Plague, spegnendoli.

DUMB, Venere e colonizzazione lunare

In precedenza ho detto che hanno la tecnologia del motore antimateria. Questo è stato utilizzato su una nave progettata per trasportare una grossa fetta di umanità al successivo sistema stellare abitabile. Sfortunatamente, poiché la tecnologia era sperimentale, l'unità fallisce e la nave esplode, uccidendo tutti a bordo.

Qual è il problema allora? Bene, questo piano è semplicemente stupido. Zero Dawn dimostra già che abbiamo la tecnologia per terraformare i pianeti e abbiamo già viaggi spaziali che possono raggiungere la luna e oltre. Colonizzare un altro sistema solare è una buona idea. Tuttavia, non dovrebbe avere la precedenza sulla creazione di colonie autosufficienti su Venere, Marte, la Luna e numerose lune, planetoidi e asteroidi vitali sparsi in tutto il nostro sistema solare.

Anche se la Terra dovesse essere persa, avremmo questi punti di sicurezza a cui ricorrere con l'obiettivo a lungo termine di terraformare completamente Marte e Venere o di reclamare la Terra con il bombardamento orbitale. Poi ci sono DUMB o Deep Underground Military Bases. Sebbene siano semplici voci e speculazioni, una di queste strutture è così grande e massiccia da essere una città autonoma sotto la superficie terrestre.

Come dimostra il gioco, possiamo sopravvivere in ambienti sigillati, quindi se non li abbiamo sarebbe essenziale iniziare a costruirli. Sarebbero facili da difendere, facili da isolare e nascondere dalla peste e ci permetterebbero di salvare più persone di quanto farebbe qualsiasi operazione spaziale.

Zero Dawn potrebbe quindi essere utilizzato per spazzare via lo sciame e consentire all'umanità di tornare in superficie.

Non tutte le apocalissi sono create uguali. Alcune sono situazioni terribili che potrebbero uccidere anche la mente più preparata. Altri sono la fortuna degli scenari di sorteggio, che uccidono gli sfortunati indipendentemente dall'intelletto o dalla preparazione. Poi ci sono apocalissi che non dovrebbero mai decollare, come la peste di Faro.

Dal suo inizio, non avrebbe mai dovuto essere creato, non avrebbe dovuto diffondersi e quindi avrebbe dovuto essere facilmente eliminato con le armi di distruzione di massa o le armi orbitali. Che, alla fine, sia riuscito a spazzare via l'umanità, che non è riuscita a mettere in atto nemmeno il più elementare dei tentativi di spegnerli, disturbare la loro comunicazione o eseguire altri piani per sopravvivere, è palesemente una cattiva scrittura.

Poi di nuovo, cosa ci si può aspettare da un gioco che demonizzava la religione senza capire come si formano le religioni. Uomini dipinti come incompetenti o malvagi, che hanno un disperato bisogno di essere salvati da una Mary Sue che non poteva fallire per quanto grave fosse la situazione e conosceva sempre la risposta.