I crediti extra sono GIUSTI sugli orchi

Extra Credits, il popolare canale YouTube sui giochi, ha recentemente caricato un video intitolato Evil Races Are Bad Game Design. In questo video, sostengono che è una cattiva progettazione del gioco avere una razza (siano essi orchi, vampiri, umani, elfi ecc.) Essere intrinsecamente buona o cattiva.

Il video è riuscito ad attirare un sacco di polemiche dai canali click bait e dai troll di YouTube. Attualmente, il video ha quasi 40,000 Non mi piace su YouTube. Ovviamente, ciò che i downvoters probabilmente non si rendono conto è che i downvotes aiutano un video nell'algoritmo tanto quanto i voti positivi. E gli oltraggiosi canali clickbait che hanno realizzato video di risposta hanno anche aiutato Extra Credits portando l'attenzione sul canale che altrimenti non avrebbe ricevuto. Fatto divertente: non saprei nemmeno chi fossero i crediti extra se non per i video di risposta arrabbiata di una precedente controversia. Ci sono molti altri come me che sono diventati fan per questo. I numeri di abbonamento ai crediti extra sono aumentati solo dall'inizio della controversia. Quindi, buon lavoro, a tutti i canali di indignazione e downvoters, avete giocato voi stessi. E no, non elencherò nessuno di questi canali di indignazione, perché a differenza di loro, so come funziona Internet.

Ma aggiungerò una difesa agli argomenti elencati nel video dei crediti extra. Pensaci in questo modo: è effettivamente impossibile per chiunque essere intrinsecamente cattivo o buono senza scelta - perché il male, come il bene, richiede il libero arbitrio per qualificarsi veramente come buono o cattivo. Dire che qualcuno è intrinsecamente cattivo o buono è come dire che l'acqua era secca o che una persona è gelida. È una contraddizione. In breve, gli orchi "malvagi" che non hanno scelta in materia non sono cattivi, ma sono invece come leoni o squali. Non possono farci niente.

Ora, non ho alcun problema ad avere mostri non senzienti come nemici in una storia. Il problema è quando cerchi di avere entrambe le cose, trattando i tuoi mostri come se fossero persone (capaci di parola e società) mentre neghi loro il loro libero arbitrio - una contraddizione problematica nel migliore dei casi e un vero e proprio fanatismo nel peggiore dei casi.

Un buon narratore non ha bisogno del tropo pigro e immorale di razze intrinsecamente malvagie o buone. Se vuoi avere orchi malvagi, bene. Ma dovrebbe essere chiaro che hanno scelto di essere malvagi e che ci sono orchi buoni in questo mondo. Dopotutto, non è molto più soddisfacente uccidere un mostro veramente malvagio, piuttosto uno che non aveva scelta?

Milioni di donne e uomini coraggiosi sono usciti per marciare o sostenere in altri wags Black Lives Matter. Il sogno di Martin Luther King che nessuna persona venga condannata per la propria razza (che siano neri, bianchi, ispanici, asiatici, birazziali o qualsiasi altra cosa) è la speranza di ogni persona decente. È tempo che le arti supportino pienamente questo messaggio, in modo che anche nella narrativa nessuna persona sia condannata come malvagia nel momento in cui nasce. Dopo tutto, la migliore narrativa riflette le verità morali profonde e assolute del nostro universo.

aggiornare : Questo articolo ha ricevuto molto traffico! Se avessi saputo quanto sarebbe esploso su Internet, avrei incluso l'artwork sottostante del mio OC Marcilla. È una ragazza gentile metà umana metà goblin.

Ecco Marcilla, l'eroina mezzo goblin del mio prossimo romanzo. Apparirà anche nel videogioco Vernal Edge!

pubblicato in News