Jeff Kaplan parte da Blizzard

Jeff Kaplan è stato un impiegato di lunga data di Blizzard dal 2002, lavorando su giochi importanti come World of Warcraft, due delle sue espansioni (The Burning Crusade re Lich) e Overwatch. Blizzard ha annunciato la sua partenza dalla compagnia il 20 aprile 2021 dopo diciannove anni in azienda.

Jeff Kaplan è responsabile della progettazione di molte delle missioni durante le precedenti espansioni di World of Warcraft, tra cui Westfall, Burning Steppes e Hinterlands, così come la famigerata missione Green Hills of Stranglethorn, che ha il giocatore a caccia di più di una dozzina di pagine diverse in tutta la massiccia zona centrata sul Pvp di Stranglethorn Vale. Ha anche contribuito alla progettazione di molte incursioni e dungeon.

Dopo il suo tempo a lavorare World of Warcraft, Jeff Kaplan ha lavorato come lead designer nella creazione del gioco di grande successo Overwatch, dove avrebbe anche servito come faccia principale tra la comunicazione dell'intento progettuale alla sua base di giocatori fino a quando non ha lasciato l'ufficio.

Il direttore del gioco di Overwatch Jeff Kaplan lascia Blizzard Entertainment - Polygon

Non si sa dove si metta gli occhi dopo, ma molti fan ipotizzano che si trasferirà nella società Dreamhaven, dove si sono trasferiti molti ex dipendenti Blizzard, incluso il cofondatore di Blizzard Mike Morhaime. Molti credono che Dreamhaven servirà come partenza dall'entità aziendale Activision e creerà giochi con la stessa filosofia di design con cui operava la Blizzard del 2004. Indipendentemente da ciò, la sua partenza segna la fine di un allungato all'interno di Blizzard.

“È stato davvero l'onore di una vita avere l'opportunità di creare mondi ed eroi per un pubblico così appassionato. Voglio esprimere il mio profondo apprezzamento a tutti in Blizzard che hanno supportato i nostri giochi, i nostri team di gioco e i nostri giocatori. Ma voglio dire un ringraziamento speciale ai meravigliosi sviluppatori di giochi che hanno condiviso con me il viaggio della creazione ".
-Jeff Kaplan

pubblicato in News