Com'era l'articolo?

1593590cookie-checkLe Roller Girls sono l'essenza di Big Willy Unleashed
News
29 giugno 2021

Le Roller Girls sono l'essenza di Big Willy Unleashed

Destroy All Humans Big Willy è il terzo capitolo della serie Destroy All Humans. Rilasciato nel 2007 esclusivamente per Wii, è considerato da molti fan il meno buono della serie, ma c'è una cosa che ADORO: le Roller Girls.

In Big Willy Unleashed, giochi per un clone del malvagio Furon Crypto, questa volta combattendo per proteggere la catena di fast food del suo capo Pox in cui gli hot dog sono fatti di carne umana. La carne viene venduta agli umani inconsapevoli e durante il gioco devi combattere gli umani che combattono per esporre i tuoi piani malvagi.

Ragazze Roller

Le Roller Girls sono una banda di ragazze in età da college che vivono nella città di Fairfield e amano fare festa, pattinare, uscire e sono guidate dalla fantastica Mindy Peters. Scoprire che Big Willy's Unleashed è gestito da alieni che vendono hotdog umani ispira la banda di ragazze ribelli a irrompere nel ristorante e rubare la ricetta segreta.

Mindy Peters è disgustata dal fatto che abbia baciato Crypto

Inizia così una guerriglia condotta dalle ragazze del rullo contro la notte dell'impero Furon. Sono armati da un colonnello (che ha i suoi piani segreti) con bombe per eliminare Big Willy. Li fermi e poi ti viene ordinato di infiltrarti nelle ragazze del rullo e distruggere la loro base e uccidere Mindy Peters. Purtroppo, questo piano ha successo e alla fine distruggi l'intera città di Fairfield tranne il ristorante. (Ma chi mangerà lì adesso??)

Alla fine, solo poche ragazze roller sono sopravvissute per continuare a combatterti ogni volta che torni alle rovine della loro città. C'è una cosa che vorrei cambiare in qualsiasi remake di questo gioco però: eliminare il dialogo in cui le Roller Girls morenti gridano "Papà mi aveva avvertito che sarebbe successo!" È misogino ed è esattamente il tipo di sceneggiatura spazzatura che ha fatto non piacere ai fan Big Willy Unleashed in primo luogo.

Altre News