Com'era l'articolo?

1648541cookie-checkMonster Hunter Rise: OneAngryGamer Recensione onesta (Switch)
Giochi
17 ottobre 2021

Monster Hunter Rise: OneAngryGamer Recensione onesta (Switch)

Tutto ciò è cambiato con l'arrivo di Monster Hunter Rise, un gioco progettato da zero per la prestigiosa console ibrida di Nintendo. Semplificandola e rendendola più accessibile ai principianti, World ha reinventato la serie e ha messo la narrativa al centro e al centro. Ci sono alcune piccole modifiche in Rising per aiutare a mescolare le nuove meccaniche del mondo con quelle dei vecchi giochi della serie, ma questo schema continua.

I fan dei giochi precedenti apprezzeranno Rise, ma è anche abbastanza facile da usare che i principianti della serie non saranno intimiditi dall'elevata curva di apprendimento. Anche con la sua grafica datata, Monster Hunter Rise mostra le capacità della console portatile trasformata in casa in un modo che nessun altro gioco ha finora.

Questo può accadere quando molte cose stanno succedendo sullo schermo, ma non è evidente e non toglie nulla all'esperienza complessiva. Non ci sono cambiamenti significativi alla formula di Monster Hunter Rise, anche se i controlli sono stati leggermente smussati per sembrare più naturali. In passato, i giochi richiedevano spesso ai giocatori di pianificare attentamente i loro attacchi e padroneggiare la posizione corretta per la loro arma preferita.

Scaricare Zoom

È un principio che si applica ancora all'ascesa, ma il nuovo meccanismo firebug, ispirato all'espansione Clutch Claw di World of Warcraft, lo rende più fluido. Sebbene sembri una meccanica semplice, aggiunge una nuova dimensione alla caccia.

L'aumento del cacciatore di mostri

 Può essere applicato in vari modi fantasiosi per eliminare uno qualsiasi dei numerosi mostri del gioco. Avere un compagno nel gioco accelera il processo di caccia e rende più facile spostarsi tra i mostri. I mostri stessi sono sempre l'attrazione principale in un gioco Monster Hunter Rise non delude in questo senso. I cacciatori dovranno adattarsi e cambiare le cose per affrontare i nuovi arrivati ​​e le vecchie serie preferite. Di conseguenza, è positivo che questa idea venga eseguita in modo così efficace qui, e la serie di mostri mantiene le cose eccitanti e fresche.

 Molti mostri di ritorno si attengono ancora a questo, e la formazione complessiva è forte grazie all'inclusione sia dei vecchi preferiti che dei nuovi demoni con nuove entusiasmanti meccaniche. Inoltre, in aumento, ora è più evidente quali missioni devono essere completate prima di passare alla serie successiva di sonde. Monster Hunter Rise ha una storia, ma è poco più di una motivazione per continuare a dare la caccia ai mostri più difficili del gioco.

Aragami 2: OneAngryGamer Recensione onesta

Abbinano i giocatori a ondate di creature e l'obiettivo è mantenere la posizione fino alla conclusione dell'ondata. Queste missioni possono essere un piacevole diversivo dalla monotonia delle cacce principali e le armi possono essere dotate di abilità uniche per aiutare nel completamento di queste missioni.

L'aumento del cacciatore di mostri

 Sebbene questo potenziale sia una nuova fantastica modalità, le missioni disponibili non sono altro che un momentaneo diversivo per spezzare la monotonia delle normali missioni di caccia. Si spera che Capcom continui a lavorare su questo modello, specialmente in multiplayer, dopo l'uscita del gioco.

Lo storytelling non è mai stato un punto di forza della serie Monster Hunter, che non cambierà in questa puntata. Con Rise e il villaggio medievale di Kamura di ispirazione giapponese che funge da fulcro tra le cacce, la presentazione è eccezionale in tutto e una gioia a cui tornare dopo una caccia problematica Niente nella vita è perfetto, e Monster Hunter: World: Reignited non è diverso.

 Come affermato in precedenza, le missioni Rampage sono un diversivo divertente, ma nel loro stato attuale non sembrano un'opportunità sprecata per introdurre una nuova modalità di gioco nel franchise. Nonostante ciò, il problema più grande di Rising è la mancanza di un finale, il che è ironico per una serie nota principalmente per il suo materiale post-partita. Capcom sembra stia gettando le basi per del materiale aggiuntivo gratuito, poiché hanno già programmato un aggiornamento significativo per la fine di aprile. Ma anche con esso, il gioco è ancora fantastico da giocare e offre una ricchezza di materiale che migliorerà solo finché Capcom continuerà a supportarlo.

Canzone dell'orrore: recensione onesta di OneAngryGamer (XBOX)

L'aumento del cacciatore di mostri

 Questo è ancora Monster Hunter, ma con alcuni aggiornamenti tanto necessari alla qualità della vita del gioco che si basano sulle numerose innovazioni drammatiche di Monster Hunter World. Monster Hunter: Rise è una fantastica aggiunta al franchise ed è una meraviglia tecnica per ciò che può fare sulla tecnologia mobile. Agli occhi dei fan di Monster Hunter, Monster Hunter Rise è un titolo imperdibile per la console ibrida Nintendo, ed è un momento perfetto anche per i nuovi arrivati ​​per dare una possibilità alla serie.

Altri giochi