Com'era l'articolo?

1669130controllo dei cookieRegole del Solitario
Giochi
2021/11
3 min letto

Regole del Solitario

Il solitario è un gioco rilassante che tutti dovrebbero provare perché è un gioco che puoi giocare anche da solo. Hai solo bisogno di un mazzo di carte a portata di mano, che è abbastanza piccolo da stare in una tasca. Grazie agli smartphone puoi anche giocare solitario online gratuito in un browser o tramite un'app mentre sei in movimento. Questo ti regalerà ore di divertimento e non dovrai nemmeno preoccuparti di mescolare le carte.

Usa il solitario per passare il tempo durante un lungo viaggio in treno o in attesa dell'autobus. Farà volare il tempo e acquisirai alcune capacità di risoluzione dei problemi che potrai applicare ad altre situazioni. Il solitario ti insegna ad essere paziente quando muovi le carte perché così facendo avrai maggiori possibilità di vincere.  

Come giocare al solitario

Esistono molte varianti alla versione classica del solitario, ma tutte si basano sulla stessa idea, ovvero quella di disporre le carte in ordine per seme. In il Freecell variazione, inizi con tutte le carte scoperte e hai quattro slot liberi che puoi utilizzare. In questo articolo imparerai a giocare al solitario Klondike, noto anche come solitario classico.  

Configurazione del gioco

Distribuisci le carte in sette colonne, con la prima con una carta, la seconda con due e così via. La prima carta di ogni colonna è a faccia in su e il resto viene lasciato coperto. Una volta completata la configurazione delle colonne, posiziona gli avanzi in qualcosa chiamato riserva.  

Oggetto del gioco

Ci sono quattro pile di carte aggiuntive su cui costruirete man mano che il gioco procede, chiamate fondamenta. Ogni fondazione rappresenta il proprio seme. Questi sono tutti vuoti per cominciare. Per vincere, impila le carte in ordine crescente e in base al seme, iniziando con l'asso e finendo con il re. 

Regole

Scopri le carte nel mazzo, una alla volta. Puoi spostare la carta che è rivolta verso l'alto dal mazzo alle colonne o alle fondamenta. Le carte possono anche andare dalle colonne alle fondamenta. Tieni presente che una nuova colonna deve iniziare con un re e una nuova fondazione deve iniziare con un asso. 

Puoi anche spostare le carte tra le colonne, purché siano una in meno della carta precedente e del colore opposto. Ad esempio, una regina nera seguirà un re rosso. Puoi solo mettere un re o una pila di carte che iniziano con un re su una colonna vuota. Una volta esaurite le carte dal mazzo, gira tutto e ricomincia. Questo continua fino a quando le basi non sono complete. 

Altro su Solitario

Per rendere il gioco più interessante e stimolante, invece di pescare carte dal mazzo una per una, fallo in tre. In alternativa, semplifica il gioco consentendo alle nuove colonne di iniziare da carte diverse da un re.

Ci sono molte combinazioni di mosse che puoi fare per vincere al solitario. Ogni mossa che farai determinerà quali carte saranno disponibili per le tue azioni future. Finché lavori per scoprire quante più carte puoi, sei sulla strada giusta. 

Se la fortuna non è dalla tua parte, scoprirai che gli assi sono in fondo alle colonne, il che significa che rimangono coperti per la maggior parte del gioco. Avere gli assi disponibili all'inizio del gioco ti consentirà di impilare più carte sulle basi. Più giochi a questo gioco e ai suoi innumerevoli varianti, meglio otterrai. Una volta che avrai padroneggiato il solitario, non vorrai più fermarti!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Altri giochi