Com'era l'articolo?

1716260controllo dei cookieGioco online e Nuova Zelanda: un caso di studio
Giochi
2023/07

Gioco online e Nuova Zelanda: un caso di studio

I videogiochi sono un passatempo popolare in Nuova Zelanda. È facile liquidare questo settore dell'intrattenimento come un gioco da ragazzi, ma questo non è un vero riflesso di cosa ce lo dicono le statistiche. L'età media dei giocatori in Nuova Zelanda è di 34 anni e il 43% degli over 65 ora gioca ai videogiochi. Questo è aumentato rispetto al 32% nel 2013. Quindi i giocatori più anziani stanno distorcendo l'età media, e allora tutti gli altri giocatori sono bambini? Apparentemente no; Il 78% delle persone che giocano online ha almeno 18 anni.

Il prossimo mito da sfatare è che i videogiochi siano un hobby maschile. Questo potrebbe essere stato il caso ai tempi dei giochi da console da solista, ma nel mondo dei giochi online più socievole, quasi la metà dei giocatori è di sesso femminile. Giocare ai videogiochi fa parte del normale utilizzo dei media insieme a guardare la TV e i film, ascoltare musica e podcast e interagire sulle piattaforme dei social media.

Il tempo medio trascorso giocando ai videogiochi ogni giorno è di 88 minuti. La maggior parte delle persone non gioca in un blocco solido. I giocatori tendono a giocare per circa dieci minuti alla volta, tre volte al giorno casualmente e poi hanno circa un'ora al giorno di gioco approfondito.

Sebbene questi dati mostrino che i bambini non sono la maggioranza delle persone che giocano online, non si può negare che i videogiochi siano incredibilmente popolari tra i giovani. Un sondaggio sull'uso dei media da parte dei bambini ha rilevato che il 76% dei bambini ha scelto i videogiochi come intrattenimento preferito, con la visione di YouTube che si è avvicinata molto al secondo. È piacevole apprendere che il 79% dei giocatori che hanno figli gioca con i propri figli e che i genitori normalmente controllano quali giochi giocano i propri figli. Due terzi degli adulti sono sempre presenti quando vengono acquistati i giochi e circa la metà ha familiarità con i controlli parentali.

In passato, le persone pensavano che il gioco fosse antisociale, ma non sembra più essere così e un quarto dei giocatori adulti afferma di giocare con i propri partner.

Tutte quelle persone che giocano hanno fatto bene all'economia della Nuova Zelanda e la Game Developers Association afferma che il settore è una delle industrie più preziose del paese. C'è stata una crescita annuale tra il 20 e il 30% negli ultimi anni e l'industria è sulla buona strada per diventare un'industria miliardaria entro il 2026. I videogiochi stanno rapidamente diventando una delle maggiori esportazioni della Nuova Zelanda, portando più entrate della lana. Steven Knightly, COO di Rocketwerkz, ha affermato che l'industria dei giochi è una delle "gemme nascoste" della Nuova Zelanda e guadagna più di $ 400 milioni all'anno. Il settore premiato è notevolmente più grande di quello australiano.

Tuttavia, vi è preoccupazione nel settore che il loro vicino più grande, l'Australia, abbia gli occhi puntati sugli sviluppatori di giochi online e stia offrendo allettanti agevolazioni fiscali e incentivi per incoraggiare le aziende a salire di livello o iniziare nuove studi di gioco Là. Inoltre, gli studi di gioco affermano che le loro controparti australiane stanno cercando di sottrarre personale. PikPok, con sede a Wellington, afferma di aver perso 15 dei suoi 200 membri della squadra in Australia dall'inizio dell'anno.

Un'altra area del gioco online che è esplosa di recente è quella dei giochi da casinò online. I neozelandesi hanno sempre amato giocare alle slot machine e la proliferazione di siti di gioco d'azzardo online rende questi giochi sempre più accessibili. La tecnologia dei telefoni cellulari e la fantastica connettività fanno sì che l'adulto medio nel paese abbia un casinò mobile in tasca.

Ci sono molti fattori che influenzano la popolarità del gioco nei siti di casinò online. Questi includono una vasta gamma di giochi per soddisfare tutti i gusti possibili e un'interfaccia utente migliorata, il che significa che i giochi hanno un aspetto fantastico e sono di facile accesso e gioco. La maggior parte delle piattaforme di gioco d'azzardo online offre versioni di app dei propri siti o casinò ottimizzate per i dispositivi mobili. Alcuni dei migliori sviluppatori creano giochi con un atteggiamento "mobile-first", il che significa che i giochi funzionano meglio sugli smartphone.

La sicurezza dei dati e dei pagamenti potrebbe essere stata una preoccupazione per i giocatori in passato, ma la crittografia aggiornata e le misure di sicurezza dell'IA significano che gli igamer possono giocare in sicurezza sapendo che i loro dati sono al sicuro. Le opzioni in giro i metodi di pagamento continuano a crescere anche. Oltre alle opzioni di pagamento standard come carte di debito e bonifici bancari, i casinò online più affidabili accettano altri eWallet, il che significa che puoi facilmente trovare un casinò Apple Pay, Paypal o Paysafe.

I giocatori riluttanti o impossibilitati a depositare nel proprio conto del casinò utilizzando le app di digital banking possono ancora partecipare. Le app fintech intelligenti sono state progettate per consentire lo scambio di denaro con buoni che possono essere utilizzati per pagare i depositi. Nei casinò terrestri o nelle sale giochi, il denaro veniva scambiato con fiches o gettoni da giocare alle slot machine o ai tavoli da gioco. PaysafeCard consente ai giocatori di pagare in contanti i voucher dei punti vendita partecipanti. Quindi usano i codici sui coupon per effettuare depositi sul proprio conto del casinò digitale.

Il gioco dovrebbe essere divertente sia per soldi veri che solo per passare il tempo. Non si chiama intrattenimento per niente. Si teme che tutte le forme di gioco possano creare dipendenza, quindi il consiglio è di fare delle pause e confondere l'utilizzo dei media. Si consiglia alle persone di fissare un budget e di non spendere più di quanto possono permettersi. Con il gioco d'azzardo online, il consiglio è di non scommettere mai più di quanto ti permetti di perdere e di contare le vincite come bonus.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Altri giochi